Sousa: “Abbiamo grandi margini di crescita e li mostreremo. Babacar? Cresciuto molto, avrà tantissime chances”

Paulo Sousa in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Paulo Sousa in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Prima uscita europea per la Fiorentina e Paulo Sousa introduce così la sfida con il Paok Salonicco: “Mi aspetto sempre molto dalla Fiorentina, credo che abbiamo un margine di crescita considerevole. Sicuramente partita dopo partita lo dimostreremo, a livello individuale e collettivo. Avversari particolari nel Paok? Con tutto il rispetto per i nostri avversari, lavoriamo sul collettivo dopo aver analizzato ogni singolo giocatore. Ma ci focalizziamo principalmente su noi stessi. Babacar? Ripeto che in queste settimane sta mettendo un attitudine nel lavoro, mai messa prima sul campo. Sta crescendo anche nelle comunicazioni di gioco con i compagni di reparto e di altre zone, domani potrebbe essere una possibilità ma se lui continua a crescere così avrà tantissime possibilità. Turn over ragionato? Credo che abbiamo bisogno di più continuità per arrivare al massimo delle nostre performance, per questo la continuità ora è ciò di cui abbiamo più bisogno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Concentrati e determinati per vincere. Non abbiamo scuse.

  2. Mi dispiace ma non credo più alle motivazioni di Paulo Sousa, non è in grado di cambiare modulo, si intestardisce su giocatori lenti e privi di cattiveria e la mancanza di ripartenze efficaci fanno sì che la squadra non reagisce e non lotta come dovrebbe. In sostanza una squadra molle come l’allenatore che aveva illuso il popolo Viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*