Sousa: “Abbiamo sbagliato totalmente l’approccio e mancato di rispetto agli avversari. Il gol alla fine? Un qualcosa che non doveva succedere”

E’ un Paulo Sousa duro con la squadra, quello che si presenta dopo la partita: “La notizia della vittoria è la grande notizia di stasera. Stiamo lavorando per fare giocare Babacar e Kalinic insieme e in generale per far intendere i giocatori quando sono in campo. Certe dinamiche sono state molto belle. Non sono per niente soddisfatto per l’approccio alla partita, abbiamo sottovalutato l’avversario e gli abbiamo mancato di rispetto. Un episodio a nostro favore ha cambiato il percorso della gara. Zarate? La vita è piena di emozioni. La possibilità di essere in campo gli ha dato la possibilità di far arrivare un messaggio alla moglie e alla famiglia. E questo è un modo per far capire quanto ci tenga a loro. Vecino sta crescendo come minutaggio e questo è un bene. E’ un giocatore che l’anno scorso è stato veramente importante. Su Cristoforo ci tengo a dire che si è già integrato, è una persona intelligente e sono contento della sua prestazione. Il gol alla fine? La squadra era stata avvertita che una cosa del genere non doveva succedere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Bravo Marco, sei un intenditore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*