Sousa accantona il tiqui-taca ma propone un calcio con poca qualità

image

La Fiorentina esce sconfitta contro il Basilea ma il dato che preoccupa di più è la mancanza di gioco dimostrata dagli uomini di Sousa specialmente dopo il vantaggio di Kalinic. Il gioco dell’allenatore portoghese, come scrive La Gazzetta dello Sport, ha sì accantonato il tiqui-taca che aveva reso celebre il gioco di Montella ma propone ora un calcio con poca qualità. Sul banco degli imputati c’è certamente Gonzalo con quell’espulsione che poi ha condizionato la gara e ora l’Europa League è in salita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA