Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa adesso ha due opzioni, o un anno sabbatico

Paulo Sousa dove andrà a finire dalla prossima stagione? Sicuramente non al Borussia Dortmund che poco fa ha ufficializzato Peter Bosz, altrettanto sicuramente non andrà allo Zenit dove è arrivato Mancini. Ecco dunque che restano solo due opzioni all’ormai ex tecnico della Fiorentina: 1) tornare in Portogallo e sedere sulla panchina del Porto; 2) aspettare un’opzione in Inghilterra (dove però non ci sono panchine di grandi club libere); 3) un anno sabbatico. Perché l’annata con la Fiorentina certamente gli ha bruciato tante opzioni e magari aspettare una stagione gli permetterebbe di cancellare nella mente di potenziali corteggiatori questo campionato sciagurato con la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Come dice il proverbio:
    Chi semina vento raccoglie tempesta.
    È quello che si merita Sousa dopo l’ultima stagione a Firenze.

  2. Belvaromana57

    Ora che è ufficiale l’ingaggio di Pioli si aspetta un saluto del portoghese ai tifosi viola. Almeno quelli coi quali faceva i selfie

  3. Mediocre….e anche presuntuoso…come i suoi ex pricipali.

  4. Qualche sassolino di troppo nel mondo del calcio non te lo perdonano.
    Se poi ci aggiungi scarso adattamento di gioco rispetto ai giocatori che hai a disposizione la frittata e’ fatta.
    Comunque per me con un top club farebbe faville.

  5. con quello che ha fatto, si è tagliato le @@ per far dispetto alla moglie.

  6. A chi non lo ricorda è un ripetersi di situazioni prima in israele poi in svizzera ed infine italia, nella sua arroganza di essere il meglio si è tagliato le gambe da solo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*