Sousa: “Alonso non è condizionato solo dal rinnovo. Ma avevo detto che mi preoccupavano più le uscite”

In conclusione Sousa parla delle sue metodologie di allenamento durante la sosta e svaria anche su temi extra Fiorentina: “Fino ad oggi in tutto quello che abbiamo proposto abbiamo ricevuto dei risultati concreti, per cui il modo di allenare deve essere il più vicino possibile allo stile della partita. A livello mentale e fisico, perché la presa delle decisioni richiede una freschezza su entrambi gli aspetti. Noi aggiustiamo i carichi di lavoro, anche durante le vacanze di Natale, come abbiamo fatto a Moena, per arrivare al livello psico-fisico ideale per giocare una partita. Sorpresa della Serie A? L’Empoli, perché ha cambiato tanto come giocatori ed allenatore e stanno avendo una continuità di gioco che mi piace molto. Scudetto? Lascio aperta la risposta. Europeo? La candidatura del Portogallo mi sembra valida e mi auguro che possa vincere. Se ho sentito Mourinho? Sa benissimo che la vita di un allenatore è talmente piena che non è facile trovare il tempo per discutere con i colleghi. Alonso-rinnovo? Io parlo in generale: ci sono tantissimi fattori che condizionano la performance di un giocatore e per questo cerco l’unità. Anche voi della stampa siete un veicolo talmente importante per arrivare ai calciatori stessi, che non tutti hanno la capacità di gestire tutti gli aspetti. Se favorirò questo accordo? Anche in estate parlavo di preoccupazione maggiore per le cessioni che non per gli arrivi, credo che possa continuare ad aiutarci a crescere per inseguire la vittoria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Alonso sopravvalutato…se non ha ancora firmato e’ xche’ si è’ montato un po’ la testolina…riabilitiamo il Capitano Pasqual che ha meno fisico ma crossa molto meglio…

  2. PINO@ ………….
    Certo che te sei clamoroso eh!
    Cosa possano accomunare Monotlivo, Neto, (svincolati) Salah (contenzioso UEFA), Joaquin (venduto) lo sai solo te!
    Solo il fatto che tu metta Montolivo e Neto nella lista delle figuracce dimostra che non hai ancora ancora capito: gli svincolati vanno dove vogliono!!!!
    Anxhe a fare panchina (come Saponeto) o farsi fischiare come Dormolivo!
    Ma ti sembrano rimpIanti veri, o fai perpolemizzare?

  3. Che cosa ha detto? Forse lo hanno capito quelli di Fiorentinanews che hanno fatto un titolo sule parole di Paulo Sousa. Ma Cognini non aveva detto che Alonso avrebbe firmato il rinnovo prima di Natale? Non credo che dopo le figuracce rimediate con Montolivo, Neto, Salah e Joaquin la proprietà ne aggiungerà un’altra con Alonso? Buone Feste a tutti i tifosi Viola.

  4. Che cosa ha detto? Forse lo hanno capito quelli di Fiorentinanews che hanno fatto un titolo sule parole di Paulo Sousa. Oh, non è che il redattore che fa i titoli si sia fatto campire, ma per me restano incomprensibili sia la trascrizione del Sousa-pensiero che il titolo.

  5. Io dico una cosa sola: conta solo il risultato di squadra e quindi vincere. Basta litigi, incomprensioni e malumori. E vale per tutti i tesserati!! Bisogna cambiare registro ed essere concentrati. La rosa è valida, torniamo a lottare.

  6. Underdog, hai pienamente ragione. Ma penso che quando parla con i calciatori usi un linguaggio diverso e soprattutto molto diretto. FVS

  7. Paulo Sousa mi piace molto, trovo abbia molto carisma, lo ha dimostrato dalla primaiintervista. Però io faccio una gran fatica a capire quello che vuole dire, mi sembra di sentire uno di quei discorsi che facevano i politici 30 anni fa. Speriamo lo capiscano i giocatori!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*