Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa, anno sabbatico ipotesi concreta

Dopo Borussia Dortmund, Crystal Palace, Porto, Roma e Inter anche il Jiangsu Suning ha scartato Paulo Sousa preferendogli Fabio Capello (ora è anche ufficiale). Se anche l’ipotesi cinese dovesse saltare per l’ex allenatore della Fiorentina si farebbe davvero concreta l’ipotesi di un anno sabbatico a guardare il calcio solo da spettatore. Il suo secondo campionato a Firenze, portato avanti tra una ripicca e l’altra, ha portato Sousa a farsi terra bruciata intorno e adesso non gli resta che aspettare un’altra squadra, in un altro campionato, che possa pensare a lui entro la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Braindamage (la serie b)

    Sto cassonetto, come già detto un paio d’annetti in Svizzera e poi si ritorna in Portogallo, difficilmente il calcio professionistico ad alto livello perdona certe bizze plateali… complimenti e care cose, avanti un altro e basta gobbi grazie

  2. Si anno sabbatico ma perchè non lo vuole nessuno. Dopo tutti i danni sia dal lato tecnico, gravissimi, sia dal lato comportamentale, insopportabile, ma chi volete che si prende un’impiastro del genere?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*