Sousa: “Avete interpretato male le mie parole. Non ha senso parlare di mercato ora”

Paulo Sousa in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Paulo Sousa in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

L’allenatore della Fiorentina Paulo Sousa parla così in sala stampa alla vigilia della gara di Europa League contro lo Slovan Liberec: “Credo di essere stato molto chiaro nei giorni scorsi. Aspettare il mercato di gennaio in ottobre non mi sembra opportuno, è un’idea diversa da quella che ho.  La mia risposta è stata generalizzata togliendo la mia risposta sul mercato, ed è stata passata un’immagine ai nostri tifosi che non è corretta. Non voglio pensare che ci sia malafede nella stampa. I lettori però capiscono così che io non sono contento. L’obiettivo di domani è vincere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bene così testa al campo e crederci perché siamo forti.

  2. Caro Robin, se cambi per radio Blu cadi dalla padella nella brace.

  3. Grande Mister, cantale a quella feccia dei giornalai……

  4. Il contabile por el pueblo

    Per certi versi,in piccolo,l ambiente viola è simile a quello romanista.Polemiche e caciara su tutto:ciò giova solo all audience delle varie testate.Bisognerebbe che il ‘consumatore’ finale cambiasse le proprie abitudini,i propri gusti.Io francamente mi sono rotto i cogl…i di un certo andazzo.Delle opinioni di chicchessia non mi interessa più nulla.Conta solo il campo.La squadra si sta ritrovando faticosamente e ha bisogno di tranquillità

  5. Io per primo devo dire che ho criticato Montella e ora HO CRITICATO Sousa .Ma non metto in dubbio che è un buon allenatore.Detto questo sarebbe l’ora che tutti i tifosi viola imparassero (me compreso), a fareni conti alla fine e non allinearsi mai ai giornalisti pseudo tifosi o comunque polemici a prescindere con Sousa.Tutti uniti fino a giugno,poi si giudica.
    Magari ci si rilassa anche di più. Siamo sempre con la bile in bocca.

  6. supercannabilover

    Radio Bruno trasmette le partite in radiocronica e il suo direttore acquisisce i diritti da trent’anni … morale, giornalisti pro presidente di turno e direttore che pilota la sua redazione (famoso Guetta per aver difeso VCG fino alla fine). Peccato per i giovani opinionisti che sono in gamba, di cui c’e’ ne uno che fa ottime telecronache (al contrario di guetta inascoltabile) di cui non ricordo il nome. per Violanews.it e’ la stessa storia

  7. Come è ovvio, condivido al 1000/1000 le dichiarazioni di Sousa e sono invece convinto che esita fra alcuni giornalisti ,una buona dose di malafede. Che ovviamente non vuol dire che qualcuno li,paghi, ma che spesso perseguono loro personali convincimenti ai quali non POSSONO rinunciare senza rimetterci la faccia. Spero che questo andazzo cessi e non si ricominci al primo inevitabile passo falso della squadra. Sono ( credo che potrei anche dire che SIAMO) stufo.

  8. Lapsus: mi riferivo a Radio Bruno.

  9. Questi di Radio Blu hanno veramente rotto. Non fanno altro che rimestare nelle polemiche e io comincio a chiedermi a chi giovi questa continua ricerca dello scontro con il mister. Da tifoso viola scocciato dichiaro ufficialmente che da oggi cambierò emittente. Capisco che a questi grandi giornalisti questo fatto interesserà il giusto, ma non se ne può più dei vari Bucchioni, Brovarone, Graziani e compagnia cantante.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*