Sousa: “Badelj non ci sarà. Domani sarà una finale per noi”

Sousa Torino

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, torna a parlare in conferenza stampa: “Badelj sta bene, è al 100% nel lavoro della squadra. Ha solo due allenamenti a pieno con il resto del gruppo, ma non sono abbastanza visto che non vogliamo portarlo in panchina tanto per fare, e domani non ci sarà. Farà un rientro graduale per averlo al meglio fino alla fine. Per noi domani sarà una finale perché nessuno ci regala niente. Tutto quello che abbiamo costruito sino ad oggi è solo merito nostro. Possiamo competere anche con squadre che investono tanto come l’Inter. Sarà una partita di alto livello. Sono contento di aver avuto una settimana di tempo per lavorare anche con chi è arrivato a gennaio e con chi sta piano, piano recuperando la condizione. Mancini ha un progetto importante, ha avuto sempre squadre per vincere ed è sempre riuscito a convincere i presidenti ad investire per raggiungere traguardi come gli scudetti in ogni paese in cui ha lavorato. Per questo dico che è un allenatore importante con un’esperienza altrettanto importante. E’ un onore competere con allenatori del genere perché mi aiutano a crescere. L’ottimismo cresce sempre con le vittorie e in questo momento non abbiamo la stessa continuità dell’inizio di stagione. I giocatori stanno facendo una stagione straordinaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Obiettivo vincere. Crederci assolutamente. Abbiamo tutto per farcela.

  2. Che Mancini sia un allenatore abile a convincere i presidenti ad aprire il portafoglio nessun dubbio…. Ma che sia un allenatore “importante”…. Mah…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*