Sousa: “Baggio è stato il più evoluto con cui ho giocato. Abbiamo bisogno di uno come Tatarusanu mentre Toledo…”

Sousa sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In conclusione il tecnico gigliato Paulo Sousa affronta il tema Baggio per poi tornare anche sulla gara del Borussia Park: “Non deve essere ricordato solo quando compie 50 anni ma ogni giorno. Io ho avuto il privilegio di giocare ma anche allenarmi con lui, perché durante l’allenamento vedi con più continuità la grandezza del suo calcio. Per me lui è stato quello che tecnicamente era più evoluto tra coloro con i quali ho giocato. Occupava tanto tempo per allenare la propria tecnica individuale e per curare aspetti che favorivano la sua continuità di gioco. Saponara? E’ al 100% perché si allena insieme agli altri, l’infortunio che aveva l’ha smaltito per cui ha occasioni di giocare come gli altri. L’atteggiamento al Borussia Park? All’inizio avevamo l’idea di andare ad attaccare alti, poi strategicamente abbiamo cambiato qualcosa in difesa ma senza stravolgere niente. C’è stata poca capacità della nostra line difensiva di ridurre le distanze con gli altri reparti e allo stesso tempo la mancanza di timing nella pressione dei nostri esterni alti. Questo ci ha rotto la pressione iniziale e ci ha fatto abbassare. Nella seconda parte siamo entrati completamente diversi in campo, abbiamo giocato meno tempo nel nostro blocco basso. Tatarusanu? Si vede che sta molto bene e spero che continui così. Le grandi squadre hanno bisogno dei portieri, l’Inter l’anno scorso soffriva tanto ma aveva Handanovic decisivo. Suso? I nostri concetti ci portano a pressare determinate zone, non uomini. Certo in alcune zone abbiamo bisogno di qualche attenzione in più, principalmente sul suo lato perché già da Genova ha iniziato a crescere e sta mostrando una crescita continua. Toledo? Come allenatore dico che per me non è questione di età o di paese, l’ho già detto a Moena, sono giocatori della Fiorentina e cerco di prendere le migliori decisioni. Gli altri mi davano più garanzie di Hernan, per il resto dovete chiedere al direttore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Pensare con il mercato imbarazzante fatto dal Corvino 2.0 che ci siano tifosi (?) come Manu che danno le colpe a Sousa, si arriva a capire il perchè i braccini resistano a Firenze da 16 anni senza aver vinto mai una mazza. Le parole di Sousa tradotte in fiorentino significano questo: Toledo mi è arrivato senza avermene minimamente parlato (forse grazie alla grande competenza calcistica estera di Freitas?), io ho visto che non era un giocatore superiore a quelli (pur modesti aggiungo io) che già avevo e si accomoda in tribuna. Se volete sapere perchè è stato acquistato sentire il direttore (leggasi mago di Vernole). Cioè vaia, vai, vaia, vaia. Pensare che il presidente esecutivo occhialuto ha affermato che per lui si era previsto un riscatto di 30 milioni (!) si, ma di pedate nel sedere.

  2. Tatarusanu fa sembrare semplici certe parate.
    Lui è tra i migliori tre della Serie A.
    Forza Tata, chi capisce il calcio sta con Te.

  3. In effetti con tutti i sublimi intenditori di calcio che popolano questo ed altri siti non si capisce per quale accidenti di motivo i DV ,notoriamente tirchi, continuino a pagare allenatore, d.s., ecc. Si potrebbe facilmente vincere su tutti i campi.

  4. Mau 46 lo sai chi piscia di fuori dal vaso: chi esalta le corvinate e la società che colleziona figure fra il ridicolo e dil dilettantesco!!!!!!
    Magari sei contento per gli acquisti di Dicks, Dragowski, Toledo, Oliveira, Sepe, Benaoulane, Kone, Tino Costa, ecc(solo per citare gli ultimi due anni). Magari sei contento per come la società è uscita vincitrice dalla vicensa Salah 🙂 ??? Ah già anche nella vicenda Benaoulane a livello legale siamo stati impeccabili :-)!!!!
    Finché ci saranno i creduloni che dicono: Sousa è l’unico colpevole, senza di lui saremmo a lottare chi chissà quali trofei!!!!! Gnigni e Corvino avevano costruito una squadra top, lui l’ha sciupata!!!!!
    I Braccini si fregheranno le mani e conteranno le plusvalenze!!!!!!

  5. Bobbo, mi hai letto nel pensiero.

  6. Leggendo i discorsi di Souza e il commento di Bobbo non so chi è quello che piscia di più fuori dal vaso.

  7. Capisci di calcio meno di una bambina di 3 anni

  8. Tatarusanu è un discreto portiere. Paragonarlo con Handanovic mi pare una grossa esagerazione però a giugno sarà venduto per almeno 7-8 mln in Premier e porterà una grassa plusvalenza ai Braccini!!!! Prendere Sportiello(riserva dell’Atalanta) e Dragowski(assolutamente non pronto per serie A e pagarlo 4,5 mln) fa semplicemente capire il dilettantismo della società e la inutile azione di Corvino(che ha azzaccato solo gli acquisti consigliati da Ramadani, perché di suo prende quasi esclusivamente sòle paurose: Toledo, Dicks, Milic, Oliveira, ecc) chiamato solo per far entrare in cassa € sonanti alla faccia dei risultati!!!!!

  9. mario valastro

    Non meriti di essere letto!!!

  10. Sousa un rinc****o totale: Tatarasanu peggior portiere della storia della Fiorentina dopo Viviano.. Responsabile del eliminazione in Coppa Italia e di altre innumerevoli incertezze…Giovedì sera se bissiamo l’eliminazione nel altra Coppa internazionale con il mediocre portierevedete di licenziare Sousa!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*