Sousa cambia ancora. Nuovo modulo…per aiutare Kalinic

Kalinic al tiro. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Kalinic al tiro. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Le difficoltà che ha la Fiorentina di andare in rete sono palesi e poi ci sono i dati a dimostrarlo con grande evidenza. Sei reti realizzate dall’inizio del campionato, come il Crotone, peggio hanno fatto solo Palermo ed Empoli. E per cercare di ovviare al problema, ecco che Paulo Sousa, per La Gazzetta dello Sport, sta pensando ad un modulo nuovo di zecca: il 4-3-2-1, il famigerato albero di Natale, che veda Ilicic e Bernardeschi a ridosso del terminale offensivo che dovrà essere Kalinic. Già, Kalinic, per lui solo un gol in questo avvio di torneo, al Franchi non segna da sei mesi e nelle ultime 27 partite di A è andato a segno solo 3 volte: numeri da brivido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Non ci credo neanche se lo vedo che Sousa giochi col 4-3-2-1, a lui piace la squadra che sta larga sul campo, vuole gli esterni molto larghi, e vuole esterni che sappiano essere pericolosi e che sappiano sorprendere l’avversario. Con l’albero di Natale, si gioca in tutt’altro modo, è un gioco molto verticale, che punta ad arrivare subito in area, verticalizzando, a Sousa piace occupare tutto il campo quando si attacca. Speriamo si inventi qualcosa di davvero funzionale, in ogni caso. La necessità, e ancor più il pericolo, aguzza l’ingegno.

  2. io proverei berna vicino a kalinic o baba con tello sulla fascia ma non con le spalle alla porta.

  3. Il gioco deve portare al gol, non conta chi segna. I giocatori devono essere funzionali per la squadra e non il contrario.

  4. Ma un 4-4-2 ben assestato ci vuole tanto a metterlo in campo? Per questo gioco abbiamo anche i giocatori giusti. E’ che il presuntuoso non lo conosce questo schema per cui, come detto nell’articolo, i continua con la sola punta. Cacciatelo altrimenti la B è assicurata

  5. Se x Kalinic avevano offerto 30 milioni hanno sbagliato a non venderlo roba da incoscienti ora si staranno mordendo i gomiti incompetenti.

  6. La Viola è la squadra che gioca peggio in campionato.Il problema è il centrocampo e chi affianca Kalinic.I ns. sono giocatori tecnici e se sbagliano tanti passaggi significa che manca la concentrazione o la voglia. Sousa insiste ad affiancare Kalinic con giocatori che non riescono a vedere la porta come Berna, Ilicic, Borja e quindi il problema del goal rimarrà indipendentemenete dal modulo della difesa. La più bella azione è stata quella del passaggio di tacco di Cristoforo a Kalinic e il goal. Se non si gioca con le due punte e cambia modulo il problema rimarrà

  7. Fracazzo da Velletri

    Perché “numeri da brivido “? La sua storia dice che non è un goleador….punto e basta!la fiorentina negli ultimi 10 anni ha avuto solo Ton nel 2005i e Rossi nel 2014( se non erro quinto nella classifica marcatori)nei primi 5 marcatori e nessuno ha mai pensato a Questo ma ha scommesso su Giocatori che non hanno le stimmate del realizzator……, scommesse perse.

  8. @bibi si si mi riferivo all’uomo in più in difesa in questo momento di stagione poi certo con questo modulo i 4 in difesa ci devono stare per forza.

  9. Dario, se si gioca senza esterni che rientrano (ali) ci vuole per forza una difesa a 4. Il problema è che gli esterni bassi (i terzini) dovrebbero saper spingere sulle fasce e crossare e noi qui siamo estremamente carenti. Ma già, mi dimenticavo, sono solo tre anni che si cerca un terzino destro, tempo ce n’è ancora, che fretta c’è ? Sono curioso di vedere il centrocampo a tre che io e diversi altri chiediamo da tempo. Domenica si è visto che Badelj e Sanchez insieme non giocano, io Badelj lo terrei a sedere e giocherei con Cristoforo, Sanchez e Vecino. Comunque questa soluzione ( con Baba al posto di Kalinic perchè nel 4-3-2-1 il centravanti deve fare il centravanti, non è obbligato a svariare su tutto il fronte) mi sembra una delle poche anche per il Campionato con Hagi al posto di Ilicic.

  10. Almeno Sousa le prova tutte per cercare di tenere in piedi una situazione cosi disastrosa che hanno costruito i vertici della proprietà. Certo è che 4 in difesa in questo momento non mi sembrano necessari. Comunque se cosi sarà staremo a vedere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*