Sousa chiama e Mati risponde

Mati Fernandez Blanchard
Nella goleada con cui la Fiorentina ha battuto il Frosinone uno dei migliori in campo è stato Mati Fernandez: contro i ciociari il cileno è parso essere tornato quel giocatore ammirato nelle ultime stagioni sulle rive dell’Arno. L’inizio di stagione non è stato assolutamente facile: complice il cammino vittorioso in Copa America il numero 14 viola ha iniziato in ritardo la preparazione ed è entrato in forma da poco. Paulo Sousa l’ha impiegato principalmente in Europa League ed il cileno non ha certo impressionato il tecnico viola. Poi è arrivata la chance contro la banda di Stellone: occasione sfruttata da Mati che, schierato sulla trequarti dietro a Babacar, ha fatto ammattire la difesa del Frosinone, oltre a battere la punizione del 2-0 che Gonzalo devia in porta con un colpo di tacco. La partita di ieri deve rappresentare un punto di partenza per l’ex Villareal e non un punto di arrivo: nel corso di una stagione che ci auguriamo sia il più lunga possibile Sousa avrà bisogno di tutti i membri della rosa ed un giocatore come Mati Fernandez sarà certamente utile alla causa viola.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Rinnoviamo per tre anni il contratto e facciamo in fretta. Il rinnovo doveva già essere fatto un anno fa!

  2. Mati è un giocatore che può dare ancora tanto alla causa Viola.

  3. Lo vogliamo far firmare o no?!

  4. Grande mati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*