Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Chiesa una straordinaria sorpresa…anche per quelli che credevano che la sua affermazione passasse attraverso le serie minori”

Federico Chiesa, va riconosciuto, è stata una felice intuizione di Paulo Sousa. L’allenatore portoghese gli ha dato fiducia e lo ha fatto crescere in maniera esponenziale: “Federico Chiesa è stata una straordinaria sorpresa per tutti  – ha detto Sousa al Corriere dello Sport – anche per quelli che si aspettavano che la sua affermazione passasse attraverso una o più stagioni nelle serie minori. Giocatori come Chiesa hanno bisogno di essere aiutati a ridurre il ponte tante volte troppo lungo o addirittura non tangibile tra il settore giovanile e il futuro. Ho investito molto su di lui e lui ha superato le mie aspettative soprattutto nella continuità di rendimento, dentro e fuori dal campo. Deve ancora maturare in diversi concetti di gioco, ma è già una grandissima certezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Con Sousa potevamo accedere alla Champions league ma grazie ai due braccini retrattili ecco adesso in quali condizioni ci ritroviamo.

  2. Sousa non ha scoperto Chiesa, ha valorizzato Alonso, Bernardeschi, ed ha fatto acquistare Kalinic……Facendo 2 conti a cazzotto, si parla di un valore, per questi giocatori, di circa 130 mln di euro…..ps ci aveva issato al primo posto in classifica, con una squadra composta, per 7/11 dalle riserve di Montella….

  3. francescobellino

    Oltre a Chiesa, al primo posto e tante soddisfazioni ha smascherato la proprieta’! Bravo Sousa.

  4. questo ti va riconosciuto: bravo Paulo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*