Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Complimenti a Gasperini: la sua impresa dà stimoli a tutti. La difesa? Problemi c’erano anche l’anno scorso e io li avevo segnalati”

Alla vigilia della sfida con l’Atalanta, l’allenatore della Fiorentina Paulo Sousa parla della squadra orobica e dell’approccio dei suoi: “Cercheremo di avere tutto l’entusiasmo possibile per vincere, non solo questione di lavoro ma anche di entusiasmo appunto. Sicuramente vivremo una piazza che ha tanta allegria, meritata per tutto quello che stanno facendo. Questo ci deve dare anche più gioia nel farci esprimere il nostro calcio, fieri di quello che di buono sappiamo fare, sapendo di dover migliorare gli errori che ci stanno togliendo tanti punti. Affrontiamo una squadra con buona organizzazione e qualità: complimenti al mio collega e a tutti i ragazzi che stanno facendo così bene, in bocca al lupo per il futuro perché sono questi gli esempi che ci danno voglia di migliorarci e raggiungere nuovi risultati. Mai così tanti gol subiti? L’anno scorso c’erano i segnali, anch’io dicevo quando vincevamo, che non eravamo una squadra imbattibile. Soffrivamo diverse situazioni ma magari facevamo più gol dei nostri avversari, riuscivamo a fare gol nei primi minuti. Poi con il palleggio mantenevamo il controllo della partita fino alla fine ma subivamo comunque e appena è calato un po’ l’entusiasmo anche gli errori sono venuti più a galla. Non è momento e luogo per analizzare più in profondità il problema: l’ho fatto già col direttore, la prima volta che ci siamo visti. L’ho indirizzato verso ciò che ci avrebbe potuto far crescere, poi tutto il resto dipendeva dalla società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Proprietà vergognosa, il raccoglitore d’olive ha portato una serie di bidoni utili solo ad arricchire i suoi amici. Ma te sousa c’hai messo tanto del tuo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*