Sousa deve stabilire le gerarchie

image

Sepe domani arriverà a Firenze per svolgere le visite mediche e diventare un giocatore della Fiorentina, seppur in prestito secco dal Napoli. Poi il portiere partirà subito per Moena, dove si unirà al gruppo. Lì incontrerà Tatarusanu, con il quale si giocherà il posto da titolare per i prossimi 12 mesi. E’ chiaro che Sepe verrà a Firenze per fare il titolare, come è altrattanto chiaro che il rumeno si consideri il numero 1 viola dopo la partenza di Neto. Con le 3 competizioni ci sarà spazio per entrambi, ma ovviamente spetterà a Sousa stabilire le gerarchie e scegliere il suo portiere titolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Sepe poteva anche essere il titolare…se fosse stato acquistato. Questa operazione di mercato è una cosa assurda, per fare un favore a quel bast…. di delaurentis

  2. Ora che il titolare sia un portiere in prestito mi sembra da dementi.Tata titolare tutta la vita.

  3. Dopo ciò che ha detto De Laurentiis non prenderei piu Sepe (nonostante sia forte, ma tanto a fine anno se lo riportano a casa loro).

  4. Che Sepe si già titolare calma, che giochi e si faccia vedere sì.
    Il Tata (se sta bene) é un ottimo portiere, se poi migliorare nelle uscite sarebbe perfetto!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*