Sousa: “Domani serve partita perfetta. Chiesa e Bernardeschi rappresentano Firenze. Gonzalo? Finché ci sarà…”

Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Paulo Sousa, a Sky Sport, analizza la gara di domani contro il Borussia Monchengladbach: ” Il Borussia è squadra costruita per la Champions, Hecking ha aggiustato diverse cose e migliorato la situazione. Hanno grande intensità e qualità individuali e collettive. Serve una partita perfetta, e portare a nostro favore i momenti di difficoltà. Chiesa e Bernardeschi? Sono due ragazzi di valore, presenti in campo a livello di voglia vincere e sempre pronti a lottare per la maglia viola, rappresentano Firenze. Futuro? E’ essenziale fare bene nel presente per costruirselo. Chi passa ha grandi possibilità di arrivare in fondo. Wolfsburg? Penso all’Europa League. Ho fiducia nella proposta di calcio che cerco di passare ai ragazzi. Kalinic ha superato un momento di difficoltà, anche fisico, e ora si sta ritrovando. Gonzalo? Finchè lo abbiamo e gioca come nelle ultime due partite non c’è niente da dire. Spero di averlo così fino alla fine della stagione. Ce lo godiamo finché ci sarà.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ci vorrebbe un esorcista

  2. Sousa è in un mondo parallelo tutto suo…dice sempre cose insensate..FV

  3. Non serve una partita perfetta ma semplicemente che questo genio rinunci ai suoi deliri tattici e collochi i giocatori nei ruoli giusti e magari faccia esprimere alla squadra un gioco un po’ meno mediocre di quanto visto quest’anno.

  4. Ormai sono convinta che questo é talmente di fuori che ci crede veramente in quello che dice non lo fa mica apposta ormai é partito!

  5. Ecco, e’ proprio come ha giocato le ultime due partite che rodriuguezvsndrebbe tolto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*