Sousa e il nodo difesa, con o senza Gonzalo è da registrare

Otto gol subiti nelle ultime tre partite di cui la metà solo contro l’Inter, quella della Fiorentina è una difesa che ha bisogno di essere registrata. Con o senza capitan Gonzalo la retroguardia dei viola subisce tanti gol tanto da essere la decima di tutta la Serie A dietro anche a Sampdoria e Udinese. Nonostante un Tatarusanu niente male da gennaio in poi (Sampdoria a parte), la difesa della Fiorentina soffre sempre tanto in ogni partita. Certo a difesa di Sousa va detto che gli elementi portati in estate da Corvino non sono stati utili per rinforzare la linea tanto che il tecnico preferisce in pianta stabile l’adattato Sanchez ai vari Salcedo e De Maio. Dunque a fronte di un mercato carente c’è un Sousa che si è inventato Sanchez dietro ma che comunque non è riuscito a trovare l’equilibrio della difesa e si sa, in Italia chi subisce meno gol arriva sempre più in alto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*