Sousa e il turnover. Adesso che tutti i match sono importanti scopriremo la strategia del mister

C’è chi come Prandelli ritiene che il turonver entri in vigore dalla terza partita, perchè due match cono comuqnue gestibili dagli stessi giocatori, chi come Sarri preferisce affidarsi quasi sempre ad uno stesso blocco di giocatori e chi rispetta l’alternanza classica facendo ruotare una partita sì e una partita no i suoi uomini. Per adesso Sousa è stato molto deciso nel turnover dato che giovedì sera in Europa League furono ben 9 i giocatori alternati rispetto al match della domenica precedente. Adesso però il gioco inizia a farsi duro perchè le partite da giocare sono tante e quelle da sbagliare poche. Tutti i match adesso sono importanti, da quelli in campionato contro Hellas e Frosinone alle sfide europee dato che, anche nella competizioni internazionale i jolly sono finiti. Già domani capiremo come Sousa intende gestire i propri uomini: se optare per un’alternanza massiccia oppure centellinare le sostituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA