Sousa e la carica dei 60 milioni: come ti rivaluto la rosa della Fiorentina

Sousa Roma 3

Si sa che quando una squadra va bene poi i suoi calciatori diventano più appetiti e costosi sul mercato ma certo il caso della Fiorentina è davvero emblematico di questo concetto, visto l’enorme surplus di valore acquisito tra agosto ed oggi. La Gazzetta dello Sport analizza quello è un po’ l’undici titolare fisso, individuato da Paulo Sousa nell’ultimo mese e segnala addirittura un +60 alla voce “crescita di valore sul mercato”. E l’incremento è tutto concentrato su sei protagonisti principalmente: Bernardeschi, Kalinic, Ilicic, Vecino, Alonso e Astori. A partire da quest’ultimo, che dovrà essere riscattato, ma che è passato da 5 a 10 milioni, esattamente come l’esterno spagnolo, specialmente dopo che avrà apposto la firma sul rinnovo. Arriva addirittura a 17 milioni (dai 12 proposti dal Napoli in estate) Matias Vecino, mentre Ilicic salta da 8 a 18 milioni di euro. Chiusura con i due pezzi da novanta: Kalinic, giunti per 5 milioni ed ora valutato non meno di 20 e soprattutto Bernardeschi, che ad inizio anno poteva aggirarsi sui 10 milioni e che ora è cercato da mezza Europa, con cifre addirittura triplicate. Un incremento totale, insomma, di circa 60 milioni di euro, ennesimo attestato dell’ottimo lavoro di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Gomez ora avrà mercato!!!? o no? non è ancora della Viola?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*