Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa e la polemica: “L’onestà non è mai servita con voi”. Sull’Inter: “Io non gufo contro nessuno”

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, non lascia da parte una certa vena polemica nemmeno dopo aver vinto contro il Bologna: “In questa sala l’onestà non è mai servita. Divertimento per il pesce d’aprile? Io mi diverto a vincere”. Poi sulla gara aggiunge: “I giocatori mi hanno sempre dimostrato voglia di allenarsi, di crescere e di cercare sempre la vittoria. La formazione è nata vedendo quei giocatori che sono rimasti qui negli ultimi dieci giorni, quelli che sono arrivati dopo gli impegni con le nazionali. Ho preso una decisione di mettere in campo una squadra più equilibrata con due playmaker e questo ci ha permesso di essere consistenti e di creare un buon volume di gioco. Potevamo realizzare più gol. L’Inter a livello di rosa ha una qualità straordinaria e poi io non gufo mai contro nessuno. Non lo faccio mai contro i miei nemici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Ma che senso abbia polemizzare con qualcuno che tra meno du due mesi sarà sparito dai radar viola io proprio non lo capisco. Sono queste le cose che mi fanno dubitare dell’onestà intellettuale di chi scrive. Non voglio aggiungere altro, ma vorrei che si dia un taglio a queste inutili polemiche che coprono di ridicolo chi le tira in ballo.

  2. Ha ragione lui dice solo quello che pensiamo noi tifosi ….società di pezzenti senza voglia di vincere e crescere …e ci lamentiamo di sousa ? Ha fatto anche troppo

  3. Se non ci sono notizie bisogna costruirle; le domande devono improntate all’ovvio e al banale; in certi periodi parlare di calcio non funziona, molto meglio il gossip; guai se uno ti dà risposte dirette e sincere, in quel caso l’ordine è :bastonate. Sua ingenuo, doveva fare come il Corvo e cioè rispondere menano il Can per l’aia. Cattiva stampa è la tua fine!

  4. S69 che dici , non siamo alla fine del campionato. Sei sicuro che arriveremo 10 ??? Mancano ancora 8 partite e ci sono 24 punti a disposizione e dobbiamo giocarcela ancora con Inter e Lazio . Sei sicuro che perederemo con L’Inter e la Lazio ? Sei sicuro che Difra è meglio ? Guarda in che modo gioca ora il Sassuolo. Se vinciamo a Genova , io credo che riprenderemo,il Milan è L’Inter , dubito,invece che possiamo farlo anche con lAtalanta .

  5. In questo ha ragione, quando non dicono nulla vi lamentante che non dicono nulla, quando dicono ciò che pensano vi lamentate che non dovrebbero dirlo in pubblico….!!! Insomma il classico bi pensiero orwelliano… decidetevi: volete onestà o ipocrisia? I DV sicuramente la seconda che hai detto… supercazzole!…

  6. Suosa ha detto quello.che h ogni tifoso onesto pensa e condivide.

  7. Questo ha il coraggio di dichiararsi onesto dopo una stagione fatta solo di scelte assurde fatte solo per ripicca verso la società. Anche oggi ha messo in campo quello zombie di ilicic di ritorno dalla nazionale dove ha fatto cagare e lascia in panchina Saponara bello fresco. In una società con un minimo di dignità sarebbe solo un lontano ricordo.

  8. Sousa può anche avere le sue ragioni, tuttavia, se a settembre avesse detto con onestà (“parlerò a fine mercato”, lo aveva detto lui) quello che pensava sul valore di questa rosa, nessuno avreppe potuto imputare nulla a lui. Invece ha avuto il “braccino”, ha fatto una mezza supercazzola, senza parlare chiaramente, adesso nn può lamentarsi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*