Sousa e la ricerca del nuovo Badelj

Badelj Chievo

L’assenza di Badelj in mezzo al campo si fa sentire, Borja Valero ha preso il suo posto ma certamente non ha le stesse caratteristiche. Sousa ha costruito la Fiorentina sulle geometrie del croato e da quando si è infortunato i viola hanno perso un po’ di fluidità in mezzo al campo. L’idea del tecnico portoghese è quella di sostituire Badelj, che tornerà forse tra un paio di settimane, con Tino Costa che può ricoprire quel ruolo, ma ancora l’ex Genoa non è calato negli schemi della Fiorentina e soprattutto non si allena con continuità. Contro l’Inter, se in questa settimana non ci dovessero essere intoppi, toccherà proprio a lui giocare dal primo minuto, e così Sousa avrà le prime risposte dal campo sulla sua idea di utilizzare lui come vice Badelj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Sousa ha tutte le possibilità tecnico tattiche per fare bene. Deve crederci.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*