Sousa e Sarri prima vittime dello scetticismo, ora padroni della Serie A

Le storie di Sousa e Sarri sono un po’ simili, entrambi sono arrivati rispettivamente alla Fiorentina e al Napoli e sono stati accolti dallo scetticismo generale di chi conosceva poco queste figure che si affacciavano per la prima volta a due club ambiziosi del calcio italiano. Poi è iniziata la stagione e i fiorentini si sono ricreduti subito mentre i napoletani hanno dovuto aspettare qualche partita prima di vedere il vero Napoli di Sarri, e anche per questo distano 6 punti dalla vetta del campionato occupata proprio dalla Fiorentina. Napoli-Fiorentina è soprattutto Sarri contro Sousa, ovvero la partita che mette di fronte i nuovi padroni della Serie A, i due allenatori che più hanno impressionato in questo avvio di campionato. I singoli del Napoli, Higuain, Insigne o Hamsik contro la solidità del gruppo viola, una sfida affascinante, preparata per due settimane e finalmente arrivata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*