Sousa e un passato a strisce che non indispone. Anzi…

Sono in diversi i tifosi della Fiorentina che storcono il naso davanti all’arrivo di Paulo Sousa come allenatore e questo solo per il suo passato con la maglia della Juventus. E’ di diverso avviso però il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini, che scrive sul proprio blog, Violaamoreefantasia.it: “Per quanto la Juve possa essere sportivamente odiata e invisa, bisogna riconoscere che quasi sempre chi passa di lì capisce prima di altri cosa siano serietà, professionalità e voglia di vincere. Se Paulo Sousa ha mantenuto questi requisiti, seppure nel suo “zainetto” bianconero, sia comunque il benvenuto”.

Leggete l’articolo completo 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Io ho criticato da subito Sousa, ma a questo punto spero di ricredermi per il bene della Viola, che è il mio interesse primario, perché dipende anche e soprattutto da quello che uscirà dalla riunione di oggi!!!!
    Comunque basta col fatto del gobbo, la lista è lunga basta ricordarsi di Prandelli o sbaglio??
    Poi anche per lo stadio è tutta una POLEMICA a Firenze mentre gli altri li fanno,!! Spiegatemi da cosa dipende???!!

  2. Sousa gobbo? Ma ci siamo dimenticati di di Livio che è stato il ns faro in C2; di Trapattoni con il quale abbiamo sfioratolo scudetto? Di Gentile? non erano tutti Gobbi? Eppure hanno fatto bene a Firenze. Leviamoci dalla testa “sta ………” di dire che se sono della Juve non fanno al caso nostro. Sono tutti liberi professionisti…

  3. Acebati, allora sei di coccio! Montella e’ morto, condoglianze. La nostra Fiore e’ ancora viva ti piaccia o non ti piaccia,e’ ora che ti adegui e non scassare i meloni co sto Montella, sei ridicolo.

  4. AceBati,credo che tu debba spenderti x fare cambiare mentalità alla tifoseria viola quella più fondamentalista!Dobbiamo smetterla di ergere dei miti che poi si comportano male. Montella non dimenticarti verso i tifosi non si è comportato bene ha detto cose offensive e irrispettose anche verso la proprietà.Prima firma un contratto e poi non lo vuole più rispettare!Prima di giudicare un allenatore dobbiamo vederlo all’opera e Sousa mi sembra abbia già vinto qualcosa!Mi sembra una persona seria!

  5. Stavolta pienamente d’accordo con Matteini, considerazioni sacrosante… ma ora vai a farle capire a certe teste vuote di tifosi…

  6. Ancora con sta storia dei gobbi ecc…. ma quando cresceremo,e poi ci sono stati altri ex Juve Trap Prandelli Torricelli Di Livio ecc….

  7. + che il passato alla iuve, a limite nn è il massimo il fatto che vede la fiorentina poco + di una tappa di passaggio o addirittura un freno alla carriera(ma a prescindere dal suo pensiero spero che si dovrà porre il problema che almeno vorra’ dire che avra’ fatto bene)

    Intervista di sousa:
    Rui ha fatto una grande carriera ma avrebbe potuto fare di più se avesse lasciato prima la Fiorentina, gliel’ho detto anche a lui più volte. Sarebbe riuscito sicuramente a vincere qualche trofeo in più. Nonostante tutto sono sicuro che lui sia stato uno dei giocatori portoghesi più forti di sempre”.

  8. Sono professionisi non importa dove hanno giocato il fstto e che una cosa è allenare e un altra giocare ma x mezzo mondo (ovviamente )nonostante qualche anno in meno , Montella ha piu’ esperienza a livello di serie A e x molti è uno dei migliori tecnici e garantisce qualcosa in piu’ je Sousa ma sopratutto è una garanzia x la maggior parte dei giocatori viola che ora chi sa che pensano.

    A benitez negli ultimi tempi lo seguivano in pochi giocstori, noi abbiamo fatto 5 vittorie di fila anche se chi lo critica ne pretendeva 7 …., come fosse facile vincerne 5 ,
    Insomma la bravura di montella pare acclarata e fra qualche anno probabilmente continuerà a stupire nel mentre la fiorentina paga 2 allenatori ed uno è tra i migliori 3 della serie A da qualche anno ( non lo dico io ma tutti gli addetti ai lavori ) ma in panchina non ci andrà lui.
    Cio’ toglie molto entusiamo , Montella se nn vuoi mugugni lo sostituisci con una certezza alla Spalletti, Bielsa, Mazzarri, Guidolin, il resto è ridimensionamento.
    Sarri poteva pure essere interessante ma da molte cose si vede che non vogliono migliorare la viola ma neanche mantenere il livello attuale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*