Tatarusanu e una difesa che vuol tornare impenetrabile

La difesa viola nelle ultime giornate ha scricchiolato un po’: due le reti incassate contro l’Empoli, due a Basilea e un’altra contro il Sassuolo. L’obiettivo di domani di Sousa è quello di tornare a blindare la porta della Fiorentina, la cui difesa è stata per lungo tempo una delle migliori del torneo e in casa ha fin qui ceduto pochissime volte. Tutti, a partire da un Tatarusanu non impeccabile nelle ultime uscite, sono chiamati a fare della difesa viola un vero e proprio muro in vista delle prossime partite che saranno decisive per proseguire la scalata in campionato e in Europa. Per farlo il mister chiederà a tutta la squadra una prova di grande attenzione perchè, per il tecnico protoghese, anche gli attaccanti possono e devono dare il loro apporto nelle retrovie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA