Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa, ecco che torna di moda l’ipotesi russa

La presunta cena coi dirigenti dello Zenit San Pietroburgo ha di fatto creato una spaccatura tra Paulo Sousa, la Fiorentina e la stampa locale. Da quel momento in poi niente è stato più come prima. Sta di fatto che l’ipotesi russa torna di moda parlando del futuro del tecnico portoghese. Lo Zenit lo vuole come sostituto di Mircea Lucescu è quello che si legge oggi sui media di quel paese. Sousa è già stato accostato al Borussia Dortmund per la prossima stagione: stiamo parlando di club di ottima levatura per l’ex Basilea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Vedremo come finirà,
    Ma caro portoghese :
    Chi semina vento raccoglie tempesta

  2. Continuiamo a infamare l allenatore e a pensare che i giocatori che abbiamo siano dei campioni….faremo felici Cognigni,Corvino e gli avversari

  3. Dubito fortemente che questo baccalà possa andare ad allenare in un campionato superiore alla serie B francese o alla serie c gallese…forse lo prende DARIO DA mettere sul comodino..FV

  4. Sousa pensi a battere il palermo e la smetta di fare il polemico con i giornalisti, tifosi e dirigenza.

  5. Il Dortmund l’ha già scaricato, è tipo la terza/quarta scelta.
    Zenit tanti soldi sí, ma sparisce geograficamente di nuovo dal calcio che conta, come de resto era prima che arrivasse da noi.
    Il suo pessimo lavoro a Firenze del resto difficilmente puó convincere un top club a puntarci sopra. Questo è lo scotto di non fare per ripicca il professionista, come ha fatto Sousa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*