Sousa ed il suo staff lanciano la parola d’ordine

Paulo Sousa 2016 2

MOENA – Allenamento viola che va verso la sua parte finale, con un’esercitazione della squadra divisa in due: molto più allettante quella dell’attacco, con i piedi buoni di Zarate, Ilicic e soprattutto Giuseppe Rossi. Il diktat emerso però dalle urla di Nacho Torreno e Victor Sanchez è decisamente quello della “velocità”: su questo aspetto si è concentrata l’esercitazione, che prevedeva il giro palla e quindi il cross al centro per l’attaccante di turno.Viste le difficoltà incontrate da gennaio in poi dall’ultima Fiorentina, un po’ di celerità in più non può che far comodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. A quanto pare Keita Baldé (giocatore seguito dalla Fiorentina prima e poi anche da Corvino ai tempi del Bologna) non si è presentato per la partenza in ritiro con la Lazio…

    Dopo il caso Bielsa…
    Dopo la grana Felipe Anderson…
    Ora è il turno di Keita Baldé…

    Io spero che dietro ci sia per una volta la Fiorentina…
    Keita sarebbe perfetto per noi e per il nuovo modulo di Sousa (4-3-3 o 4-2-3-1)…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*