Sousa fa CENTO, ma c’è poco da festeggiare

Dopo i due gol presi da Belotti, Paulo Sousa è riuscito a fare cento. Una cifra tonda però della quale non c’è assolutamente da vantarsi perché sono cento i gol subiti dalla sua Fiorentina in 83 partite. Si viaggia ad una media superiore al gol preso per gara e questo solo perché i suoi primi mesi a Firenze sono stati molto buoni anche sotto il profilo della tenuta difensiva. Da un certo momento in poi la diga si è aperta e la retroguardia gigliata è diventata un autentico colabrodo. Nelle ultime otto partite disputate tra campionato ed Europa League, la Fiorentina di reti ne ha subite addirittura 16 (media perfetta di due a gara) chiudendo imbattuta solamente contro l’Udinese in casa e nella trasferta di Mönchengladbach. Forse è proprio qui che sono iniziati tutti i problemi che abbiamo visto in questa stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Landocon3uova

    Meglio vivere un giorno da leoni che cento giorni da Sousa…

  2. *100 umiliazioni in 83 giornate da gobbo.

    VATTENE

  3. 100 giornate da gobbo.

    VATTENE

  4. La colpa non è certo di Sousa, contrariamente a quanto tutti vogliono farci credere. La colpa di questo naufragio è dei DV che in due-tre anni hanno disintegrato la difesa viola per non parlare del resto.

    Buoni solo a vendere a ricomprare sòle da non tenere neanche in panchina. La colpa è solo dei DV che se ne fregano totalmente della Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*