Sousa: “Fischi giusti. Tomovic? C’è interessamento del ginocchio, su Benalouane chiedete al medico”

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, approfondisce alcuni concetti: “I fischi sono meritati, anche perché siamo stati lontani dal nostro gioco. E’ un problema di interpreti, ma anche del momento che stiamo vivendo. Dobbiamo essere anche più concreti e maturi. Io l’autocritica l’ho sempre avuta ed è questo che mi ha sempre fatto migliorare. Il rischio fa parte della mia vita e questo lo farò sempre. Essere allenatore comporta delle cose. Babacar ha fatto una settimana buona, ha fatto grandissimi gol in allenamento e meritava di essere in campo. Il gol del Verona non nasce per un errore di piazzamento. La palla è stata una palla veloce e questo ci ha comportato di avere Pasqual da solo su due avversari. Tomovic? La botta che ha preso ha comportato un interessamento del ginocchio e della tibia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Quanta rabbia e delusione…..! Succede sempre così alla Viola..anche il Verona ultimo in classifica ieri ci ha messo sotto in una partita casalinga..”.lasciate ogni speranza voi che entrate” diceva il poeta fiorentino…Peccato per me che dopo 60 anni di tifo per la Viola non
    posso cambiare più squadra…adesso sono veramente stufo…!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*