Sousa ha diritto ad avere tempo

Paulo Sousa, secondo La Gazzetta dello Sport, è un allenatore che in questa stagione ha diritto ad avere tempo perché il suo contributo alla Fiorentina va pesato sul medio lungo termine anche perché non gli si può chiedere tutto subito visto che si è seduto sulla panchina viola solo da pochi mesi. I colpi di fine mercato, sempre secondo la rosea, sono arrivati in parte ma Blaszczykowski, se sta bene, può essere considerato un acquisto top. Così ci vuole pazienza nei confronti di Sousa e della sua Fiorentina chiamati a replicare quanto fatto con Montella in passato in un campionato che però sembra leggermente livellato verso l’alto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Contro il genoa bisogna vincere senza scuse.

  2. Quoto berto.
    Se in passato mancava il 25 % come dice Berto che non ci stava alternativa a pizarro il vice Gonzalo, il terzino destro titolare e sostituto a Salah stavolta mi pare che manca molto di piu’.
    Alternative di livello e un 4 titolari oltre alla capacità.di tenersi i migliori almeno finchè li hai valorizzati al massimo o blindati x farci un profitto(neto, lajic, salah etc),
    A sousa va dato tempo è vero ma cio’ implica che probabilmenfe questa scelta porta a perdere dei punti oltre ad uno dei migliori allenatori degli ultimi campionato semza messuna certezza di avere un altro tecnico al suo livello, x dirlo ci vuol tempo

  3. Poi ci siamo noi, ma anche squadre come Sassuolo, Palermo, Sampdoria, Lazio, Torino sono tutte organizzate. Sousa contro il Torino l’ho visto in crisi quando doveva porre rimedio a delle situazioni tipo Alonso da sostituire, ma ovviamente per ora il giudizio è solo positivo e ci si deve credere. Il campionato secondo me sarà bello, ma arrivare quarti è un pò complicato visto anche i tre fronti da giocare. Vedremo, Sousa ha sicuramente bisogno di tempo e di qualche elementio in più

  4. Mancini è un incapace e solo tramite i colpi dei singoli può dare fastidio, ma naturalmente se la squadra è piena di campioni giocano anche da soli. Il Milan è incompleto con un centrocampo ridicolo e non solo. Bacca è forte il resto lascia a desiderare. La Roma e la Juve sono un gradino avanti anche se i gobbi risentiranno e non poco le cessioni troppo importanti per sostituirle al meglio nell immediato. Il Napoli sulla carta se riuscisse a girare come l’empoli di Sarri farebbe paura…

  5. Purtroppo è….. livellato verso l’alto,solo guardandolo dal di sotto….! Manca,more solito,un 25% ;l’eterna incompiuta……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*