Sousa ha già deciso: così cambierà la sua Fiorentina

Paulo Sousa in primo piano. Foto: Activa Foto.
Paulo Sousa in primo piano. Foto: Activa Foto.

Un nuovo modulo di base, il 4-3-3. E anche una variante: il 4-2-3-1. Secondo La Nazione, Paulo Sousa ha già deciso di cambiare in modo radicale la sua Fiorentina dal punto di vista tattico per la prossima stagione, anche per risultare meno prevedibile e ‘leggibile’ per gli avversari. Difesa a quattro e velocità sulle fasce, questi i caratteri che contraddistingueranno la squadra viola nella prossima stagione per il giornale fiorentino. In questo senso dovrebbe avere un ruolo importante Bernardeschi che quindi verrebbe confermato senza se e senza ma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. SPfl@optonline.net

    Sousa un perdente e Bernardeschi un raccomandato. Entrambi montati. Che triste

  2. Come vi ho gia scritto UN MESE FA il modulo migliore per questi uomini è il 4-3-3.
    Non per niente di calcio ne so piu di voi perché ho esperienze positive alle spalle, da mister di gente scarsa, messa in campo con cambi di ruolo e dinamiche di gioco vincenti.
    Tornando alla Viola: un Tello con il 4-3-3 diventa inarrestabile! !!!
    Vedrete.

  3. Quattro dietro è basilare , chiaramente i terzini vanno presi piu i sostituti dei centrali , nonpossono giocare sempre gonzale e astori

  4. Stefano Morino

    Ciao Barabba sette li conosco 4 mi sfuggono chi sono tate tete fejsa e propper?

  5. La cosa importante è che scompaia Ilicic dalla formazione.E questo modulo sembra doverlo far scomparire,poi Berna esterno, a me non piace proprio.

  6. Il modulo sarà il 4-1-4-1, che, secondo le necessità, secondo i momenti tattitici della partita, secondo l’avversario, sarà declinato in un 4-3-3 od in un 4-2-3-1……ps tate tete gonzalo astori masina fejsa tello vecino propper berbardeschi kalinic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*