Sousa: “Ho avuto un momento di stanchezza mentale ma l’ho superato. Non ho alcuna clausola per dire addio alla Fiorentina”

Paulo Sousa Inter

Il tecnico viola Paulo Sousa affronta poi l’aspetto del suo contratto e del suo momento di difficoltà attraversato nei mesi scorsi, che hanno poi generato anche la crisi di risultati: “Non esiste una clausola che mi possa liberare in caso di interesse di altri club. Io del mio contratto non mi sento di parlare, tanto voi avete dei contatti per arrivare a conoscerlo. Periodo difficile? Ho avuto un periodo di calo di intensità nel mio approccio, una certa stanchezza mentale, è vero. Però credo di aver superato rapidamente il momento cercando di spingere me stesso e i miei ragazzi e tutti coloro che lavorano quotidianamente con noi. Questa è una partita che tutti, più che pianificarla dobbiamo vincerla. Per questo l’approccio è diverso perché tutti sentiamo l’importanza di questa partita e per questo dobbiamo lavorare di più. Ulteriore calo post Sassuolo? Molto è dipeso dall’atteggiamento del nostro avversario, che si è abbassato col blocco difensivo e ci ha lasciato tanto spazio. Stiamo lavorando tantissimo sull’ultima parte del campo, a Udine abbiamo creato ma non abbastanza per ribaltare il risultato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Dopo Udine andava esonerato…manca qualcosa a questa squadra? L’allenatore…l’ha evidenziato lui stesso parlando del cali che ha avuto…via Sousa avanti un altro…stasera spero nell’orgoglio dei giocatori…x il prossimo anno sta squadra va ripulita troppi giocatori sopravalutato Borja e Gonzalo in primis…stasera vorrei rivedere Pasqual in campo con la fascia Gonzalo non la merita…forza viola

  2. Stanchezza mentale?????Ricordati che è il gioco del pallone e a suon di quattrini…

  3. Io credo nella legge dei grandi numeri : la Juve dovrà pur perdere una partita, prima o poi. SPERIAMO SIA QUESTA!

  4. NOI INVECE FACCIAMO IL CONTRARIO. LA PIANIFICHIAMO ALMENO UN MESE PRIMA PERCHE LA CONSIDERIAMO LA PARTITA DELL’ANNO E POI IMMANCABILMENTE LA PERDIAMO E NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI, LA PAREGGIAMO. DOMANI PENSO CHE NON ABBIAMO SCAMPO SOPRATTUTTO SE LA IUVE TROVA LA FIORENTINA DELLE ULTIME 10 PARTITE , CE NE SEGNA ALMENO 3

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*