Sousa: “Ho visto progressi, sono contento. Conosco le nostre difficoltà, dobbiamo migliorare nel possesso palla”

Sousa in piedi

Dopo l’ennesima sconfitta in amichevole per la Fiorentina contro lo Schalke 04, Paulo Sousa ha parlato così in sala stampa: “Penso che le sconfitte non piacciano a nessuno. Sappiamo cosa vogliamo ottenere. Non avere infortuni è importante. Abbiamo dato continuità a un certo lavoro, una certa direzione e ho visto molti progressi. Sono contento. Modulo? E’ una variante per via del numero degli attaccanti che abbiamo. Quest’anno per me è importante: il livello di intensità sarà più alto. Amnesie difensive? Sono realista su quello che abbiamo, conosco le nostre difficoltà. Cerchiamo di migliorarci. Non ci si difende solo con i portieri e i difensore, ma noi dobbiamo tenere di più il posssesso palla, è difficile subire gol se hai il controllo della palla. Certo, con determinati giocatori in campo, con determinate varianti ci sono più difficoltà nella gestione della palla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

71 commenti

  1. Lasciatelo stare ragazzi….lui se ne intende…Se lodice lui e’ vero ….la caolpa dei nostri mali sono Rossi e Borja Valero…. Lasciateglielo credere..non lo contraddite mai …DITEGLI ANZI CHE LUI E’ IL PIU’ GRANDE INTENDITORE DI CALCIO MAI ESISTITO NEL MONDO…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*