Sousa: “Il calcio italiano sta crescendo e sono felice di esserne coinvolto. Non vince sempre chi investe di più”

MOENA – Paulo Sousa si sofferma infine sul rapporto con il tifo e l’arrivo di investitori cinesi in Italia: “Come ho già detto diverse volte, questa maglia è amata dalla città per cui sicuramente il binomio proseguirà anche nei momenti di difficoltà. Ci sono diversi modi di contestare, per chi paga il biglietto, ma alla fine l’amore per la squadra sarà sempre molto presente. I cinesi a Milano? Credo che l’evoluzione degli ultimi anni ha indirizzato certi investimenti da parte di economie forti nel calcio italiano. Per cui me l’aspettavo, il miglioramento è importante a livello economico perché dà la possibilità di comprare giocatori di un livello che permetta di vincere più degli altri. Però la storia racconta anche che quelli che hanno la capacità di arrivare in anticipo può prendere giocatori validi e alla lunga anche vincere. Il calcio italiano sta crescendo di nuovo, lo dimostra anche la nazionale e la capacità che ha avuto in questo europeo, per cui sono contento di essere in Italia a competere a questi livelli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Gabriel Pontello

    Mamma mia. Dai giramento di p..le faceva riscontro….. Si comincia di nulla…..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*