Sousa: “Ilicic sì, Bernardeschi non si è allenato ancora. Spazio ai giovani? No spazio a chi fa vincere la Fiorentina ma vorrei dare minuti ad Hagi”

Il tecnico viola Paulo Sousa ha proseguito parlando di alcuni singoli: “Ilicic si è allenato ieri, Bernardeschi ancora no ma ha dato la sua disponibilità: credo che sia una questione molto importante ciò che ha fatto, stringendo i denti. Ha fatto le infiltrazioni per giocare due partite, per un allenatore questa disponibilità è straordinaria perché vuol dire che vogliono aiutarci. Questa è leadership ma non è stato solo lui a farlo. Se le rimonte evidenziano mancanza di leadership? Sapete quanto ritengo importante mantenere l’analisi sui miei, per me sono i migliori: devo essere io a guidarli sul miglioramento. Abbiamo già parlato della gara di Empoli dell’anno scorso, per questo non c’è bisogno di tornarci sopra, per quel che concerne l’aspetto del carattere e della leadership. Se ci sarà spazio a esperimenti? La Fiorentina con me si deve impegnare sempre per vincere ogni partita, per cui ciò che proponiamo non è diverso da quanto abbiamo fatto all’inizio. Sui giovani, in tutte le squadre dove sono stato non c’è differenza di età ma solo tra coloro che possono aiutare la Fiorentina a vincere o no. Quello che cercherò di aiutare maggiormente a darci una mano, avendo un’ottima qualità, è Hagi. Spero di potergli dare più minuti da qui alla fine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Basta errori e vale sia per il mister che per i giocatori. Se giochiamo con cattiveria concentrazione e testa il risultato potrà arrivare. Crederci. Vogliamo orgoglio. e basta con chi dice che non ci sono obiettivi perché ce ne sono eccome. Siamo ancora in corsa. Dimostrate attaccamento alla maglia e professionalità.

  2. Franco secondo me tello sarebbe forte se ci credesse di piu , deve puntare l uomo correre è velocissimo lui…solo non rende come potrebbe purtroppo. .

  3. Spero di potergli dare più minuti… sei tu l’allenatore, basta che lo metti in campo, c’è poco da sperare

  4. Dovresti parlare il meno possibile!

  5. L’importante è che non metta in campo Tello, partire e giocare sempre in dieci non paga.

  6. Domani con i soliti mediocri Tata in porta e Maxi Olivera nonché con gli involuti Badelj e Borja perdiamo 4-0 a Bergamo
    .Inedia fiorentina non conosce limite …tanto quanto la stupidità che in casa viola regna sovrana da oltre un anno a questa parte

  7. Sousa tecnicamente non è un valore aggiunto, ovvero la squadra fa schifo, è da 7°/10° posto e lì ci stiamo assestando. Bisogna in ogni caso riconoscergli di aver partecipato in maniera significativa alla crescita dei giovani Bernardeschi e Chiesa, credendoci, responsabilizzandoli e facendone aumentare in maniera esponenziale la loro valutazione di mercato. Su questo aspetto Sousa è stato un buon dipendente.

    Ci sono grosse differenze tra l’esordio a Roma di Brillante con Montella e l’esordio di Chiesa con la Juve di quest’anno. Ricordiamocelo sempre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*