Sousa: “L’anno scorso abbiamo sacrificato l’Europa League per il campionato. Cristoforo? Grande adattamento”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Le parole di Paulo Sousa a Sky dopo la vittoria sullo Slovan: “I ragazzi mi hanno sempre fatto vedere la serietà del loro lavoro, in un momento difficile di risultati c’è sempre stata anche maturità per vincere questo tipo di partite. E vittoria dopo vittoria si acquisisce sempre più convinzione. L’anno scorso è stata una sorpresa il modo in cui ci siamo proposti, tanti sono arrivati tardi ed altri dovevano essere inseriti per cui abbiamo aspettato la fine del mercato. Europa League utile per rimetterci in sesto? Più partite ci sono e più occasioni si hanno per rimettersi a posto, l’anno scorso avevamo preso altre decisioni: visto che andavamo benissimo in campionato, cercavamo di inserire un po’ tutti i giocatori per ampliare le rotazioni anche a chi giocava meno. Questo ci costò qualche difficoltà ad inizio girone ma ci fu anche qualche espulsione nelle prime partite e questo comportò un po’ di fatica per inseguire il passaggio del turno. Cristoforo? Noi a livello di primo e secondo momento di costruzione abbiamo bisogno di certe caratteristiche dei giocatori, essendo un calciatore d’intensità stiamo cercando di inserirlo in questa posizione e si sta adattando molto bene. Doppia punta una realtà o solo eccezione? Per diventare realtà abbiamo bisogno di altri protagonisti. E’ dall’Austria che stiamo lavorando con due punte, con diverse linee di profondità del nostro gioco. Credo che Ilicic sia un giocatore fondamentale per il nostro gioco e quando sta bene la nostra squadra ha un rendimento molto alto. Sognare con i piedi per terra? Spero di sì, abbiamo bisogno di proseguire su questa strada di maturità. Abbiamo bisogno del carattere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Abbiamo sacrificato l’europa league per il campionato?Infatti abbiamo fatto un bel girone di ritorno!!!!!Ma vai a letto!!!!

  2. Caro Alessandro ma mi faresti un nome di chi vorresti come proprietario della viola? In giro non vedo di meglio ma se hai un nome diccelo.
    IO sto con DV

  3. Alessandro, Toscana

    Marco stai mentendo!
    La verità è:
    CHI È A FAVORE DEI DV È CONTRO LA FIORENTINA!!!!
    FORZA VIOLA ED ABBASSO I DV!!!!!

  4. Per il comportamento generale Sousa e giocatori sono da assolvere…chi critica aspramente lo fa per distogliere l’attenzione dal reale problema della Fiorentina cioè la Munifica Proprietà. Difendere i Della Valle è da collusi significa volere il male della Viola. A chi dice che abbiamo una buona rosa-magari rinforzata rispetto al passato- ricordo che non abbiamo né il terzino destro ne’ quello sinistro.

  5. Bisogna puntare a tutti gli obiettivi in egual modo. Far giocare tutti è possibile perché la rosa è valida.

  6. Concordo con Sousa al 100%. I non addetti ai lavori o coloro che pensano di esserlo sarebbe meglio che prendessero una canna, una lenza e la domenica facessero un salto ai lago di chiocchio. Ce ne guadagneremo tutti.

  7. Totalmente d accordo con Sousa. La stampa, i siti internet, i blog, i commenti dei soliti noti cercano continuamente di destabilizzare l ambiente. Mai visto nulla di simile. Una vergogna. FORZA VIOLA. FORZA DELLA VALLE. CHI È CONTRO DELLA VALLE È CONTRO LA FIORENTINA!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*