Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Mai pensato alle dimissioni. Anzi, quando le cose si fanno più difficili io…”

Sousa sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In mezzo a tante supercazzole e in mezzo a tante parole di circostanza, Paulo Sousa ha saputo essere chiaro almeno su un aspetto, ponendo fine anche ad una favoletta, quella delle sue dimissioni dopo il deludente mercato invernale dello scorso anno, che si trascina ormai da un anno e mezzo a questa parte. “Non ho mai pensato di dare le dimissioni – ha detto il portoghese – anzi, quando le cose si fanno difficili io ci metto ancora di più la faccia”. E in effetti il Sousa ascoltato tra il febbraio 2016 e l’inizio di questa stagione è stato una persona che non ha risparmiato critiche e ha sempre detto quello che pensava, non risparmiando frecciate alla società e ad alcuni dirigenti della Fiorentina. Tutto questo fino a quando non è stato ‘intimato’ di cambiare registro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Didus , forse non te ne sei accorto ma è da prima di Sousa che c’è il ridimensionamento e invece avrebbe fatto più bella figura andandosene dopo il mercato schifoso fatto a gennaio 2016.

  2. …un saluto a paulo sousa, allenatore di carattere, innovativo professionista impeccabile….e’ un peccato tu sia arrivato alla fiorentina nel momento sbagliato, quello del ridimensionamento…speriamo solo che proprieta’ e societa’ rilancino per fare una squadra piu’ competitiva di quella di queste due ultime stagioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*