SOUSA, MERCATO DI GENNAIO, CONTRATTI: ECCO COSA VERRA’ FUORI DA CASA FIORENTINA

Il Consiglio d’Amministrazione della Fiorentina è l’evento che caratterizzerà il pomeriggio. Ma cosa emergerà da questo appuntamento? Tre i temi principali dibattuti: il futuro di Sousa, il mercato di gennaio e la questione contratti.

ALLENATORE – La linea è emersa chiaramente fin dall’estate. Si va avanti con Sousa fino al termine della stagione, a meno che non esploda una bomba nucleare. C’è stato un solo momento in cui il portoghese ha vacillato ed è stato sondato il terreno con Pioli. Accasatosi anche l’unica, vera alternativa valida all’ex Basilea, ecco che le cose sono tornate sui binari iniziali. A fine stagione si arriverà poi ad un divorzio consensuale e alla scelta di un altro tecnico.

MERCATO DI GENNAIO – Investimenti oculati, per non dire ridotti a zero, anche in questa sessione di mercato. Del resto le parole dei dirigenti sono state molto chiare. Qualcosa arriverà, ma saranno operazioni di assestamento, salvo che non venga venduto uno dei pezzi pregiati rimasti, ipotesi questa che non è molto verosimile al momento. Anche perché trovare un club che possa tirar fuori 15 milioni di euro per Badelj, tanto per fare un esempio non proprio a caso è pressoché impossibile.

CONTRATTI – Corvino riferirà su come è stata condotta la trattativa per il rinnovo di Gonzalo. Per inciso, la Fiorentina è ancora molto ottimista circa una sua permanenza. Dopo Kalinic, la priorità è quella di blindare Bernardeschi e in questo senso sono state già gettate le prime basi per il nuovo accordo con l’attaccante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Tirato in ballo cercherò di fare chiarezza, non credo più a niente che venga fuori da questi cosidetti “consigli di amministrazione” che altro non sono che la riconferma del “qui comando io e questa è casa mia”,come cantava la Cinquetti, non credo più a niente che trapeli dalla nostra società, da Cognigni, Diego, Andrea su mercato, progetto, allenatore,stadio, e quanto mai non credo a Corvino,ormai yes men sul viale del tramonto dopo una ineguagliabile carriera, che ci dovrebbe riferire nientemeno e in maniera veritiera sulla trattativa condotta per il rinnovo di Gonzalo e sulla ipotetica blindatura di Bernardeschi e Kalinic.
    Balle, solo balle, nient’ altro che balle, per carità libera scelta ai ghiozzi di credere,io no !
    “Loro”(e mi riferisco ai ghiozzi perchè i Della Valle al contrario lo sanno ), forse non si sono ancora resi conto che la Fiorentina è finita in fascia D tra le squadre in italia e che , nonostante prospettive di blindature varie, alla fine i giocatori di spessore se andranno via rimpiazzati, forse, da mediocri figuranti !

  2. S69. Come ti capita ” sempre” apri la bocca e sfiati tanto per sfiatare. Io ho precisato (rileggi per favore) “in quest’articolo” . Proprio per evitare commenti idioti, che però invece arrivano lo stesso. Per alcuni la natura dell ingegno è rasoterra e tale resta comunque è per sempre.

  3. Se non cercano un buon terzino destro sono pazzi da legare

  4. Nn so cosa intendesse Berni per “bugiardi parologici”, ma in termini assoluti, sui DV c’è una casistica molto vasta (dal centro sportivo all’incisa, fino al nn ci faremo cogliere impreparati di gennaio scorso). Tuttavia nello specifico, ciò che potrebbe essere considerato falso è l’ottimismo che la società farebbe trapelare sul rinnovo di Gonzalo, a me ricorda molto la “questione di dettagli” sul rinnovo di Montolivo. Quando il procuratore di controparte, parla in un certo modo, mi sembra che la questione sia un po complicata.

  5. Berni. Spiegami, per favore. Cosa c’entra ora su questarticolo il tuo ” bugiardi patologici” ? Qui , semmai ci sono verità sgradîte o sbaglio ? Si dovrebbe evitare di aprire la bocca solo per far fiato alle trombe .

  6. Questi personaggi ormai non hanno più credito, sappiamo chi sono e il loro modus operandi, e poi di “bugiardi patalogici” ne abbiamo già uno in Italia che ha fatto fin troppi danni !

  7. Il nuovo allenatore sarà Oddo, Badelij sarà ceduto per non perderlo a zero, Gonzalo rinnoverà per due anni, a giugno via Ilicic e Kalinic, si punterà sui giovani della primavera, quest’anno si cercherà di vincere la coppa Italia, per tenere buoni noi tifosi, e ho detto tutto

  8. Sousa ha bisogni di ricambi come alonso un altro attante d’aria come kalinic qualche altro difensore forte .. ed un portiere un pò meno pasticcione di tatarusano come il portiere dell’ inter oppure storoski ex roma. Quindi questa squadra potrebbe decollare . Un consiglio spassionato investire di più vendere di meno i gioielli di famiglia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*