Sousa mette Pizarro alla porta. Vicino il ritorno in Cile

Pizarro Lazio Grande

Pizarro Lazio GrandeDavid Pizarro sembra ormai aver preso una decisione definitiva per il suo prossimo futuro, ovvero se ne tornerà in Cile. Infatti il Pek non rientra nei piani di Sousa che vuole ridisegnare la Fiorentina senza un vero e proprio regista com’è stato lui con Montella. Quindi il futuro di Pizarro sarà lontano da Firenze con la Fiorentina che dovrà andare pesantemente sul mercato alla ricerca di quei giocatori che possano interpretare al meglio la filosofia di gioco del nuovo allenatore della Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Se Inler è il sostituto probabile di Pizarro e siamo messi bene povera Fiorentina ……………..

  2. Nazione Toscana, dammi retta fai pace con il cervello…………………..

  3. Quanti schemi avete in testa!questo é arrivato questo deve partire bla bla bla…
    ciao pek.Grazie di cuore.

  4. Ancora con sta storia di Montella?! Anche a me il tiki taka aveva stancato perché l’ultimo anno era diventato troppo lento e prevedibile ma non riuscite ad essere obiettivi e rendervi conto che alla fine Montella ci ha fatto stare sempre tra le prime in tutte le competizioni? Solo degli stupidi non si renderebbero conto di questo!
    E smettetela di pensare alle partite con Torino Cagliari ecc che avete stancato! A tutti succede di sbagliare qualche partita.. Guardatevi le partite col tottenham poi ne riparliamo!

  5. Nazione Toscana

    I tifosi di montella fanno pena, andrebbero aiutati, ma non c’é tempo per star dietro a loro.
    Se cambiassero squadra sarebbe un bene per loro e per noi.
    Speriamo che lo capiscano e spariscano.

  6. Mah…io non vedo questa gran perdita. Pizarro è un giocatore arrivato a fine corsa…ultimamente si notavano soprattutto le palle perse.

  7. ACE…c’hai rotto con Montella. Io, il tuo amato “tiki taka”, non lo sopportavo più : noi si teneva palla per 70 minuti, gli altri con 5 minuti ci facevano un paio di pappine (parlo di partite importanti) le tombole con il Torino, il Verona, a Parma e con il Cagliari te le abbuono….15 minuti tra cambi e infortuni e la partita finiva. Mi spiace per il “Pek”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*