Sousa: “Mi è piaciuto come abbiamo reagito. Per il futuro ho dato il mio input, ora la palla passa al Presidente Cognigni”

A Sky il tecnico viola Paulo Sousa commenta così: “Mi è piaciuta la capacità di reagire, in un finale di stagione, in una partita che si era messa subito male. Abbiamo mantenuto la nostra tranquillità, controllando in contropiede e in possesso palla, riuscendo ad essere molto più concreti di altre volte. Voto alla stagione? E’ stata una stagione molto positiva per la crescita di quasi tutti gli elementi della rosa, per la capacità di creare aspettative in tutti. C’è qualcosa da migliorare per mantenere la continuità nella parte alta della classifica, per competere con tutti. Cosa migliorerei? L’aspetto che ci ha penalizzato di più è stata la mancanza di concretezza nella seconda parte della stagione. Dobbiamo migliorare le varianti tattiche, che possono permetterci di creare molte più difficoltà agli avversari. Chi è migliorato di più? Non mi piace individualizzare perché quando c’è una proposta di calcio propositiva, già di per sé diamo la possibilità ai calciatori di crescere e credo che l’abbiamo fatto tutti, anche dopo che i nostri avversari ci hanno preso le misure. Quanti titolari vorrei? A inizio stagione ho cercato di mantenere al massimo la base degli anni scorsi, per dare continuità al gioco serve una mantenimento dei singoli. Io cerco di dare il mio input, poi c’è il comparto sportivo e alla fine la proprietà, rappresentata dal presidente Cognigni che prende le decisioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. COGNIGNI ascolti anche Sousa nella campagna acquisti.. Lei è una.persona molto Valida… ma purtroppo lei a bisogno di esperienza, non conosce il calcio

  2. questo comincia già a mettere le mani avanti, mi sa che sarà dura che arrivi a Natale e se ne andrà dando le colpe agli altri che non hanno fatto quello che lui riteneva necessario. si prospettano tempi tristi. comunque la colpa è dei dv che non si levano dalle pa..e. Forza VIOLA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*