Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Mi ispiro alla filosofia Zen. Firenze non mi ha capito? Non si può piacere a tutti, non ci riuscì neanche Gesù Cristo…”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ormai ex tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa ha parlato a Sport Week di quello che è anche il lato extra campo: “Mi ispiro alla filosofia zen, ma solo quando sono a contatto con la natura. Sono nato in mezzo ai boschi, a Viseu, una città dell’interno nel nord del Portogallo e da sempre la natura fa parte della mia vita. Per questo, nonostante la bellezza di Firenze, anche in Toscana sono andato a stare fuori città, nel Chianti, dove vivo con mia moglie e i miei tre cani. Se sono felice? Credo che l’essere umano non sia mai pienamente soddisfatto di sé. Però ho la fortuna di vivere attraverso una passione, il calcio. Ho una moglie che mi capisce e sostiene questa passione. Frequento persone che mi danno la possibilità di arricchirmi, dal punto di vista spirituale e culturale. Mio padre diceva sempre che il miglior modo per onorare il proprio nome è portare rispetto agli altri. Io ho cercato sempre di uniformarmi a questa sua regola. Se Firenze mi ha capito? Non vivo col cruccio di farmi capire. Vivo per essere me stesso e so di non poter piacere a tutti. Non c’è riuscito Gesù Cristo, il più grande comunicatore di tutti i tempi. Certo, fa piacere vedere riconosciuti i proprio sforzi di dare tutto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Firenze e destinata ala posizione di classifica dello scorso anno per parecchio tempo…ad essere poi ottimisti ..perché potrebbe andare anche peggio.Io credo quindi che qualunque llenatore conoscendo la piazza così esigente ,sarà perennemente contestato , non capito e quindi tutti gli anniversario chiesto il suo esonero …questo è il punto sul destino degli allenatori che verranno a Firenzè fino a che non arriverà qualcuno che possa ritornare ad investire sulla fiorentina

  2. Direzione basta con servizi su questo personaggio che si è dimostrato alquanto squallido. Volete capire che non lo sopportiamo più? Date più spazio a lui che a Pioli.

  3. Senti fratellino di latte di un santone che ha il coraggio di mettere in mezzo la filosofia zen e Gesù’ Cristo per spiegare le sue innumerevoli deficienze, se ti piace tanto il baccala’ portoghese fai in modo che rimetta i piedi in terra e riacquisti quell’equilibrio che da troppo tempo gli manca!
    Lontano da Firenze pero’!!!!!!!

  4. Tello do io il bilancio

    I tifosi mediocri di una squadra gestita da dilettanti se la prendono con l’allenatore.. Un quadretto patetico.

  5. Se si ispirava alla filosofia del fagiolo all’uccelletto gli era piu’ furbo!!!!

  6. Ma mi faccia…il piacereeeee

  7. Belvaromana57

    Meglio secondi e ladri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*