Sousa: “Non ci sarà contraccolpo. Stiamo facendo una stagione meravigliosa”

Paulo Sousa è arrivato a sorpresa a Coverciano per la premiazione della Panchina d’Oro e al suo ingresso ha rilasciato qualche parola ai cronisti presenti: “Non credo che ci sarà un contraccolpo dopo la sconfitta contro la Roma di venerdì sera, stiamo dando tutto quello che abbiamo e anche quello che non abbiamo. I ragazzi stanno facendo una stagione meravigliosa e dunque non mi preoccupo. I miei giocatori hanno voglia di crescere sia come squadra sia a livello individuale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ricordo a Macromaker che inter e milan(che hanno possibilità economiche mostruose rispetto la Viola) sono dietro di noi in classifica, la roma ha solo 3 punti in più nonostante i favori e nonostante abbia speso un pozzo di soldi per avere una panchina lunghissima. Noi con i nostri limitati mezzi siamo dove siamo… di cosa ti lamenti ?!?!?

  2. Dopo Roma mi sentirei di chiedere a Sousa chi lo doveva marcare Salah? Cominciano ad essere un po troppi gli errori di impostazione delle partite. La partita di andata non ha insegnato niente, visto che abbiamo subito le stesse ripartenza degli avversari.

  3. Questo allenatore mi convince poco,ogni volta la formazione è un rebus e per di più sbagiata, perdere (7?) partite in un campionato è troppo senza contare i pareggi assurdi con squadre piccole tipo Empoli Genoa Bologna.

  4. L’unica cosa che mi sorprende é che questo bravo allenatore, nerlla penuria di difensori che abbiamo, non abbia provato a trasformare Kuba in terzino (ha giocato a sinistra solo 20m min. in emergenza). Visto che il polacco ha perso lo spunto dell’ala, sdarebbe anche un modo per allungargli la carriera e quindi una ragione in più per convincerlo a provarci.

  5. Grande mister… numero 1 come tecnico, come motivatore e come uomo squadra. 100% d’accordo con te.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*