Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Non ho rimpianti ma solo il pensiero di continuare a lavorare. Spero di fare ancora l’allenatore”

Sousa sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa, ha detto a Mediaset: “Credo che in queste ultime partite sia cresciuta molto la sua qualità di gioco, anche sulla fascia, anzi soprattutto lì. Per questo sono contento dei suoi progressi. Per il resto complimenti al Napoli, gioca molto bene, ha intensità ed è motivata, abbiamo subito gol subito all’inizio, poi la squadra ha incassato il secondo gol in una transizione e non è riuscita a reagire. Abbiamo cambiato cercando di spingere di più sull’esterno, abbiamo creato ma anche subito. Non è facile giocare contro questo Napoli, il loro portiere ha fatto anche delle belle parate. Al mio collega ho detto che mi sono divertito nel vedere le sue partite con i miei ragazzi. Se ho rimpianti? No, ho il pensiero di continuare a lavorare in settimana, con una squadra che ha una grande capacità nel possesso, nella creazione, oltreché una linea difensiva difficile da battere. Come allenatore è una delle squadre più forti con cui mi sono trovato a lavorare in carriera. Cosa succederà? Quello che succede nel calcio, spero di continuare a fare questo lavoro nel calcio. Il mio futuro è pensare alla prossima settimana nel modo migliore, per cercare di vincere l’ultima partita. Se mi piacerebbe rimanere in Italia? A me piace allenare, rispetto chiunque pensi a me come tecnico pensando al momento che sto vivendo. Non so cosa sarà il domani ma arriverà presto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Se altre potenziali società in cerca di un tecnico hanno osservato con cura il tuo lavoro dell’ultiimo anno sono sicuro che non lavoreresti mai più!

    Sei vergognoso!!!!

  2. Ma veramente sto ******** lo pensava la Juve ?…Non ci credo…Anche perche’ lui stesso si rende conto di essere invalidante anche per la Juve Stabia …forse di Lega Pro

  3. Perché non si dimette! Incredibile….

  4. Una cosa inbarazzante. ( abbiamo una società ridicola e un allenatore di ***** Punto )

  5. Ci sarebbe da piangere ma proviamo a riderci su..in fondo Sousa.. corvino…ADV..COGNINI..sono buffoni validi solo per attività ludiche..FV

  6. PaolinoPaperino

    Sousa sara’ sicuramente un allenatore asino, ma lavorare con Corvino e Cognigni deve essere una cosa allucinante, riflettete sulle ultime frasi che ha detto: “il momento che sto vivendo” e “il domani arrivera’ presto” denotano un disagio immenso a lavorare in Fiorentina.

  7. Spera di continuare ad allenare … evidentemente è consapevole anche lui della sua pochezza. Tranquillo Sousa, … dopo Adv un’altro imbecille che ti affida la squadra si trova sempre.

  8. Belvaromana57

    Questo signore sfotte pure

  9. Come i clandestini… Via da Firenze!!

  10. Ma ha detto veramente questo? non ho parole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*