Sousa: “Non pensavo potessimo essere lontani da certi principi. Ecco perché non ho messo Gonzalo…”

Il tecnico viola, Paulo Sousa, ha detto a Sky: “Non sono una persona che prova rabbia, tristezza sì perché so quello che possono dare i miei. E non pensavo che potessimo essere così tanto lontani da certi principi, anche se sappiamo benissimo che con certi giocatori possiamo fare un certo gioco. Purtroppo Gonzalo ha avuto un acciacco al polpaccio durante la settimana e abbiamo dovuto gestirlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. Mi fate…primo Spalletti col ….. che viene a Firenze,vuole una piazza vincente non una dove si può sputtanare e basta. Secondo sento parlare di Iachini,Mazzarri?! Ma siamo grulli?! Ma Delio Rossi non se lo ricorda più nessuno?! Sousa,come Montella,sono due ottimi allenatori ma che fanno le frittate con le uova che si trovano. Se i DV ci prendono per quello che siamo,ossia dei ………, non si può scaricare le responsabilità sugli allenatori. Poi che ieri Sousa ha sbagliato la formazione,lo riconoscerà anche lui ma i giocatori sono quelli….

  2. Si date sempre la colpa a Della Valle ma con un’allenatore così incapace e dura vincere le partite. Ma chi si crede costui che non mette mai la squadra migliore in campo, che fà giocare quel morto di Costa perchè paesano e tiene in panca Konè. Vedo che le altre squadre di testa giocano sempre con la solita formazione escluso eventuali infortuni e squalifiche.Noi no tutte le Domeniche deve inventare una squadra per farci perdere ,oltretutto ci ha fatto buttare fuori dalla Coppa Italia con il calendario che avevamo finale certa e ridicolizzati in Europa. Con un’allenatore normale saremmo lì a giocarsi per i primi tre posti.

  3. E basta con sti tirchi ma per battere il Verona ti serve messi ? Abbiamo un mister normalissimo anzi. Quando ha vinto la squadra lo ha fatto perché superiore tecnicamente e fisicamente questo delle sconfitte maturate è responsabile al 90 per cento non ne prende una. Povero della valle speriamo vendano ad un bel imprenditore fiorentino………..bona questa.

  4. È evidente che alla fine la squadra arriverà dove era stabilito dai tirchi non tifosi incompetenti 5/6 !!!! E cosi per Cognini e i Dv sarà un’altra volta missione compiuta. Prendere i tifosi per il sedere, guadagnare soldi. Sousa com’era prevedibile, farà peggio di Montella, e anche lui non ci prenda in giro, , Ilicic, Kalinic, Bernardeschi fuori forma e stanchi sono meglio degli improponibili Costa, Pasqual, Mati gente da serie C

  5. buffoni mille volte buffoni dovevamo perdere perche’ il verona ha giocato meglio di noi ma con un allenatore cosi presuntuoso dove vogliamo andare al sesto posto forse ma questi siamo e questi rimarremo con questa societa’ fatta di gente presuntuosa accattoni e basta io opersonalemtne non vi guardo piu mi fate solo che schifo due tiri in porta on il verona vergogna vegognatevi seiete solo ridicoli e poi parliamo male dei gobbi quelli vincono peche hanno un carattere noi sima odelle signorine.

  6. maurizio firenze

    allenatore presuntuoso sopravvalutato e perdente come Montella e Prandelli e come loro va esonerato il prima possibile ..purtroppo Spalletti l abbiamo fatto andare alla roma e sul mercato c e rimasto solo Iachini e Mazzarri di valido,,il resto e tutto fumo come quelli che si sono succeduti in questi anni..allenatori veri che hanno fatto gavetta …non questi santoni vestono bene ,si presentano bene ,parlano bene ,ma di calcio ZERO

  7. Siamo alla frutta e sapevamo che sarebbe finita così. Solo i leccavalle continuavano ad illudersi sul miracolo (ora sono spariti dal blog). Con iul mercato di gennaio alla meno (meno dieci milioni per la precisione) non si poteva che peggiorare ed avvitarci verso il basso. Adesso è grassa se ci qualificheremo per la coppa europea di serie B. E pensare che abbiamo passato tre mesi a parlare di scudetto. Questa stagione è l’emblema dei DDV, molte parole, nessun fatto, abbiamo fallito tutti gli obiettivi stagionale e peggioreremo anche il risultato dello scorso anno. Questo basterà a toglierceli di torno? No! E il Sig Pradè dopo anche l’ultima cappellata con il centrale comprato infortunato, finalmente leverà le tende o meglio sarà licenziato?Personalmente non guarderò più una partita di questo caos organizzato fino alla fine del campionato.

  8. Violaadimilano

    Sousa tutti sti discorsi incominciano a stancare anche perché con questi non si vincono le partite. Oggi la viola ha fatto due tiri in porta quello del gol e quello di kalinic nel recupero. Atteggiamento poi veramente deludente. Si la società lo sappiamo ha le sue colpe ma è l allenatore che fa la squadra è la squadra che scende in campo ed oggi con l ultima in classifica dovevamo vincere alla grande. Tutto il resto sono chiacchiere e fumo negli occhi

  9. Noi non abbiamo una squadra che possa permettersi di lasciare in panchina gente come Kalinic e Bernardeschi,anche contro l’ultima in classifica; venivamo da 10 giorni di inattivita’(con la Roma il 4 Marzo)e ne avremo 8 per affrontare il Frosinone,non abbiamo le coppe,si puo’ sapere,benedetto uomo,perche’ non schieri i titolari subito.Avra’ sicuramente dei motivi che a noi comuni mortali sfuggono,ma siamo veramente all’incomprensibile.Il Tino Costa che non giocava nel Genoa,viene a fare il titolare a Firenze?e poi basta con questo Mati e Gonzalo era in condizioni cosi’ precarie? Chi ci capisce e’ bravo.

  10. Non sono d’accordo con te la colpa non è di Sousa a meno che tu non pensu che ne giro di 20 giorni sia passato da fenomeno a scarso.
    Ma se da anni e anni finisce sempre così la colpa è sempre degli Allenatori o si questa società che sempre più spesso ci prende per il culo.
    Riavvolgi il nastro e vedrai che tante cose saranno più chiare.
    Premetto che fino all’anno scorso io difendevo u DV ma neglu ultimi 12 mesi ne hanno fatte troppe per passarci sopra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*