Sousa: “Non rinnego la formazione iniziale e se avessimo fatto gol nel primo tempo…Badelj e Kalinic importanti nella nostra idea di gioco”

Paulo Sousa Primo Piano

Il tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, al termine dell’incontro specifica: “Le nostre chance sono minori rispetto a quelle che avevamo all’inizio perché abbiamo pareggiato in casa, subendo gol. Ma noi vogliamo essere competitivi anche a Londra e arrivare più freschi possibile a quell’appuntamento. Avrei riproposto la stessa formazione del primo tempo perché ero convinto delle scelte fatte. E anche nel primo tempo abbiamo creato due occasioni chiare da gol che potevano cambiare tutte le opinioni. Badelj e Kalinic sono cresciuti molto in fretta nella nostra idea e sono molto importanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Era meglio giocare con un centravanti comunque è bene che venga sfruttata tutta la rosa!!

  2. Per me Sousa ha dato i numeri regalando 60 minuti agli inglesi, che non mi hanno assolutamente impressionato!! Con la prima squadra in campo, secondo me la viola è nettamente superiore 😉

  3. Grande mister, ha imbrigliato il Tottenam, una delle migliori squadre inglesi con giocatori che pressano a tutto campo, pochissimi tiri in porta subiti, grande possesso palla ed alla distanza grandi mosse per schiacciarli in difesa..con più fortuna ed un arbitraggio normale avremmo vinto meritatamente, peccato..grandi ragazzi, grande società, viva il nostro Presidente (ti vogliamo in tribuna da esultare, forza Andrea).

  4. Mister non so se ci ha fatto caso: ma soltanto quando ha schierato Kalinic al centro dell’attacco la Viola ha cominciato a volare e ha messo in grandissima difficoltà gli inglesi. Kuba va tenuto in panchina e lei non può rivelarsi un cocciuto che non vuol capire le difficoltà in cui versa il polacco. Badelj è tutta un’altra storia, e infatti con lui in campo la Viola ha cominciato a suonare vera musica. Zarate? Bravo, ma ha sbagliato 3 gol facili. O no?

  5. Chi era che diceva che Badelj era un bidone???? Nessuno vero?????

  6. mamma mia… Badelj appena entrato ha dato una sostanza sia al palleggio,sia all’efficacia del pressing del centro campo. oltre a dattare tempi e a poter dar la possibilità a Borja di avanzare.Veramente forte!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*