Sousa: “Perché non ho riproposto la stessa squadra vista col Napoli? Perché la nostra rosa ha più di undici giocatori e poi…”

Il tecnico viola Paulo Sousa respinge le critiche per la formazione iniziale schierata questa sera contro la Roma: “Perché non ho riproposto la stessa formazione vista con il Napoli? Perché la nostra rosa ha più di undici giocatori. E poi qualcuno doveva tirare il fiato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. la rosa è valida,l’importante è far giocare chi sta meglio!!

  2. E stesso discorso,anzi peggio ancora considerando la giovane età’,per Ilicic in luogo di tello.

  3. Fradiavolo,che la società non lo abbia accontentato,siamo d’accordo all’unanimità.Ma se il tuo miglior giocatore di centrocampo non ha il sostituto minimamente all’altezza tu allenatore che fai?Bestemmi contro la società che non ti ha dato il sostituto all’altezza,e poi schieri comunque Badelj,pur sapendo che non e’al cento per cento.Perche’con tino costa che e’scarso e non sa impostare il gioco,tu subisce sempre il gioco avversario.Almeno io la vedo così.

  4. Marius, ma quale presunzione la verità è che le riserve non valgono i titolari , ma te pensi che se a gennaio gli avessero comprato due giocatori forti i a centrocampo e in difesa ieri aveva fatto giocare Vecino e Valero o Gonzalo e Astori è che gli acquisti fatti dove veramente necessitavano sono delle ciofeche .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*