Sousa poteva essere…nerazzurro. Il retroscena raccontato da Di Marzio

Con la Fiorentina prima in classifica i riflettori sono tutti puntati sul condottiero viola: Paulo Sousa. Nell’analizzarne il carattere e i modi di allenamento il blog di Gianluca Di Marzio parla anche di un curioso retroscena di mercato che riguarda il mister portoghese, che avrebbe potuto vestire i colori nerazzurri dell’Atalanta. Sembra infatti che nel 2009, quando le strade dell’Atalanta e di Delneri si separarono, i vertici della Dea avrebbero sondato anche la disponibilità dello stesso Sousa, ritenuto però non ancora pronto ad affrontare il calcio italiano. A quel tempo Sousa aveva solamente allenato il QPR nel campionato inglese e la scelta cadde così su Gregucci prima e Conte poi. Sousa nel frattempo ha maturato altre esperienze sempre in Inghilterra, poi in Ungheria, Israele e Svizzera per approdare a giugno alla Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*