Sousa può essere contento, parola di Corvino

Paulo Sousa 2016 2

Giusto pochi giorni fa Corvino rispondeva così alle domande sul mercato della Fiorentina: “Se non ci fossero giocatori in vacanza penso che Sousa avrebbe di che stare contento con 13/14 calciatori importanti che sono alla Fiorentina“. Dunque concetto chiaro, si farà il massimo per preservare questo gruppo, difficile poter andare a migliorare l’undici di titolare con acquisti di primissimo livello. Corvino proverà comunque, grazie alle cessioni delle cosiddette seconde linee, a regalare a Sousa almeno un titolare in più ma non sarà affatto facile e il messaggio al tecnico portoghese è molto chiaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. hahahahaha
    Adesso per sapere cosa ne pensa Sousa dobbiamo chiedere a Corvino?!?

    Che passi da gigante che fanno in viola!

    hahahahahaha

  2. Contento di cosa?
    Va bene aspettare a fine mercato ( anche sappiamo già come andrà, cioè inattivo di 6-10 ml più un’ulteriore riduzione del monte ingaggi di altri 3-4 ml) ma evitiamo di prendere X i fondelli…
    Almeno un po’ di rispetto x chi ha perso ogni speranza…

  3. Acquisti di primo livello ???? Ma se di fronte a richieste di 5 milioni fanno retromarcia…intanto ADV se ne sta in silenzio mentre Cognigni controlla come siamo messi col Fair play finanziario…fonti ufficiose dicono che con le dita sta tamburellando sulla scrivania in attesa di soldi dalle vendite….Il prossimo anno saremo da decimo posto,tanto la societa’ e’ in vendita e quindi chi gli frega a loro

  4. La cosa che a me non piace di questa proprietà è che non stanno abbastanza vicini alla squadra e forse anche loro non hanno la mentalità vincente che serve alla fiorentina..
    Però è sbagliato dire che non ci siamo attrezzati per vincere perché oltre a Gomez hanno sempre garantito un monte ingaggi superiore rispetto a quello che il bilancio poteva garantire e non si può dire di no perché sennò smettiamolo di parlare perché non si troverà mai un punto di incontro…
    Potevano fare di più? Tutti possono fare di più.. Ma finora hanno fatto più di quanto avrebbe fatto una proprietà media in serie A.. Non volete vederlo? Siete voi i miopi non chi non si lamenta..
    Inoltre abbiamo fatto una finale sfortunata col Napoli, e semifinali dove siamo usciti solo con i vincitori.. Questi risultati ahimè solo parziali non sono un segnale che si vuole vincere? È una competizione non tutti possono vincere e dire che non ci abbiamo provato è errato!!
    Poi non insinuare che chi non ha un odio morboso per la proprietà non vuole vincere!! Abbiamo solo una visione più realistica della situazione.. Siamo una società di medio grande dimensione quindi non mi aspetto colpi da 20 milioni ma da 5-6 per giocatori abbiamo sempre fatto..

  5. Enrico_tv, è esattamente quello che dici il problema : le aspettative. Abbiamo la proprietà più ricca che abbiamo mai abuto e, in 14 anni, non si è vinto NULLA, nemmeno la Coppa del Nonno con i ragazzini ! Le aspettative della tifoseria, dopo tutto questo tempo, sono altre, non sono più nè quelle di partecipare, nè quelle del ” meno male ci hanno salvato da spalare la neve a Gubbio”, nè quelle di essere sempre lì nella parte sinistra della classifica: oggi le aspettative della stragrande maggioranza della tifoseria, e chi non lo ammette vuol dire che non vive il tifo dal di dentro, è quella di VINCERE o, almeno, essere attrezzati per VINCERE QUALCOSA. Ed invece i Della Valle, tolta l’unica parentesi-Gomez, non hanno mai puntato a questo obbiettivo perchè NON VOGLIONO SPENDERE. Hanno raccontato milioni di panzane, hanno spacciato programmi e pianificazioni inesistenti, hanno inventato la loro propensione a vincere, ma, alla realtà dei fatti non l’hanno mai messa in pratica. E quanto successo quest’aqnno a gennaio ne è la prova più che chiara e sufficiente. Le tue aspettative sono di arrivare quarto o quinto e accetti tutte le scuse che questi signori trovano ? Te sarai contento, io no, e come me altre migliaia di tifosi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*