Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa: “Queste partite sono più complesse di molte altre. Milan e Inter? Penso solo alla Fiorentina, poi faremo i conti”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Vigilia di Palermo-Fiorentina, gara chiave per la corsa all’Europa League, e il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa parla così in sala stampa: “Io penso solo a noi, come ho sempre fatto, sono concentrato sulla Fiorentina, sappiamo cosa dobbiamo fare per vincere domani. Noi cerchiamo di vincere e poi faremo i conti con Milan e Inter. Cosa chiedo di più ora? Chiedo quello che i ragazzi cercano di darmi, la gioia nell’allenamento e la ricerca del miglioramento continuo, sia a livello individuale che collettivo. Cerco di far capire loro quello che dobbiamo fare per vincere ogni partita. Stiamo lavorando su una proposta di calcio, da trasferire poi nella partita, sappiamo che queste partite a volte sono più complesse del solito. All’andata giocammo con quasi tutte le risorse offensive e vincemmo solo alla fine, pur giocando tutta la partita con due punte. Sappiamo che le insidie di queste partite possono farci vincere all’inizio ma anche alla fine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Niente scherzi. Serve grinta e testa solo sulla nostra gara da subito e fino alla fine. Unico obiettivo vincere. Niente scuse.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*