Questo sito contribuisce alla audience di

Sousa ripesca Saponara dal cilindro e prepara la Fiorentina più fantasiosa possibile

Dopo quasi due panchine piene di fila, Riccardo Saponara è pronto a tornare protagonista nella sfida con la Lazio: Paulo Sousa sembra infatti orientato a rilanciare sia lui che Bernardeschi dal primo minuto, insieme. L’esperimento non aveva dato i frutti sperati nella partita interna con l’Empoli ma il tecnico gigliato sembra volerci riprovare vista la necessità estrema di fare risultato per mettere pressione al Milan. I due insieme dovrebbero garantire quella dose indispensabile di fantasia là davanti, con una squadra votata all’attacco dato che mancherà Badelj per infortunio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. ma io metterei Tatarusanu a fare i pivot..
    L’unica buona notizia è che mancano tre giornate alla fine di questo campionato straziante.

  2. Sempre ottimo bibi

  3. Lo dico subito : questa squadra NON può supportare due trequartisti come Saponara e Bernardeschi se questi non fanno la doppia fase ( attacco e copertura). In più se c’è Chiesa, che si adatta da tornante ma non lo è, e, dio-non-voglia, Tello si ha una squadra totalmente sbilanciata per cui soggetta ad essere infilata da gente veloce e tecnica come Keita e Andreson. Saponara e Bernardeschi possono giocare insieme solo con un centrocampo a tre ( due incontristi ed un regista) e una difesa a quattro.

  4. Metterà in campo una squadra senza logica con tanti doppioni..come sempre..- 3 alla fine..Sousa baccalà..Fv

  5. robiossigeno

    In effetti il nostro illustre tecnico è assai fantasioso:Bernardeschi terzino,Sanchez difensore,Borja trequartista e chi più ne ha più ne metta….

  6. supercannabilover

    Votata all’attacco perche’ manca badelj?!? ahah.. sara’ mica perche’ e’ l’ultima spiaggia per l’europa?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*