Sousa ritorna alla carica per il difensore. Per Benalouane la sentenza è già scritta!

Activa Foto
Activa Foto

Almeno un difensore che possa essere utile per lui e per la squadra. A giugno, o anche un po’ prima, Paulo Sousa ne riparlerà con i dirigenti, perché il problema è tutt’altro che risolto. C’è comunque un nome da togliere a questa lista: quello di Yohan Benalouane. Il francotunisino si è già giocato anche tutte le possibilità di riconferma dato che nessuno in Fiorentina ha voglia di pagare i sette milioni di euro di riscatto concordati con il Leicester al momento della chiusura dell’acquisto in prestito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Ma perchè non si va a prendere un difensore svincolato buono subito; mi risulta che Vidic lo sia,ma forse non gli basta un ingaggio solo fino a fine campionato, ma ci sarà pure qualcuno inItalia o all’estero disponibile a prendersi quasi 4 mesi di ingaggio?

  2. fatelo pagare da chi avuto la bella idea di prenderlo, e poi mandate a casa anche lui.

  3. comunque sia quando sarà disponibile si faccia trovare pronto!!

  4. A tal proposito…Basanta e Hegazy non avrebbero fatto proprio schifo…
    E comunque quella di Benalouane e’ una barzelletta e mi dispiace, perche’ se fosse veramente arrivato un difensore ed un centrocampista (bastava fosse sano perdiana! mica si chiede Iniesta), il mercato sarebbe stato da 8. Cosi facendo non solo ci stiamo giocando il terzo posto, ma la societa’ ha fatto una figura che mezza basta.
    Ad un certo punto i nodi verranno al pettine, e quel pettine si spezzara’.
    Intanto voglio vedere 11 leoni in campo, anche se non dovessimo arrivare terzi (osecondi perche’ no?!), la cosa essenziale e’ non vedere 11 fichette a passarsi blandamente il pallone (come a londra o roma) perche’ li veramante saltano i nervi.

  5. Conte de pippus

    Hegazy non faceva comodo?

  6. Guardate se per colpa dell’incompetenza la Fiorentina si deve giocare un posto in Champions. Da non credere e pensare che Sousa aveva più volte rimarcato l’importanza di avere un nuovo inserimento in difesa. A Torino si faranno sicuramente delle grasse risate !

  7. La società ha le sue colpe, ma Sousa, almeno per quest’anno, poteva tenere (oltre a Basanta) Piccini, Bittante e Bagadur oltre a Capezzi per il centrocampo e Matos per le fasce invece di Kuba. Di certo erano meglio, più adatti nei rispettivi ruoli e sopratutto più sani dei vari Costa, Gilberto, Benaluane, Suarez, Kone e compagnia bella. E inoltre avrebbero fatto esperienza in campionato e nelle coppe, più che giocando in serie B.

  8. della valle pagliacci

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*