Sousa: “Roma nettamente più forte, normale mollare dopo un po’. Babacar ha fatto la sua miglior partita da quando ci sono io”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Queste le parole di Paulo Sousa a Mediaset Premium: “La Roma è stata molto più forte di noi, a livello individuale e collettivo: contro queste squadre dovremmo fare prestazioni perfette ma le timide occasioni che abbiamo avuto non le abbiamo concluse. La Roma è una squadra importante a livello tecnico, tattico e fisico, ci hanno messo anche tanto agonismo. Se abbiamo mollato? Sì, può darsi, è anche normale. Abbiamo le nostre aspettative di giocare bene e lo abbiamo fatto nella prima parte, poi i giocatori sono calati nella prestazione. Bernardeschi calato? Durante una stagione o una partita ci sta, sappiamo la qualità che ha Federico ma ha affrontato una squadra che sa contrastare e ci conosce bene, ha tanta qualità e ci ha messo in difficoltà dopo i primi 20-25 minuti. Calo fisico? Credo che non sia stato un calo fisico, è la morfologia dei giocatori della Roma: hanno molta potenza in tutti i reparti. Quando mettono questa cattiveria agonistica mettono in difficoltà chiunque. Quanto è mancato Kalinic? Oggi Babacar ha fatto una delle sue migliori prestazioni da quando sono l’allenatore della Fiorentina. Nikola ha diverse caratteristiche, tra mobilità e capacità di rimanere in pressione per tanto tempo, è importante; con Baba abbiamo guadagnato un giocatore importante per il resto della stagione. Perché ho tolto Bernardeschi per Ilicic? Ho tolto Maxi Olivera in realtà, per avere più spinta a sinistra con Bernardeschi ed un giocatore come Ilicic al centro, che poteva calciare e creare occasioni. Abbiamo deciso di risparmiare sia Berna che Chiesa per risparmiarli in vista del futuro, perché ci servono. Se crediamo all’Europa? Dobbiamo credere nella vittoria e nella nostra identità perché possiamo competere vincere con chiunque. Contro queste squadre così superiori, a tutti i livelli, dobbiamo fare sempre una partita perfetta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Ma questo è scemo

  2. Ma vai a ****** pagliaccio . Babacarro è insopportabile solo te lo hai visto giocare . Poi sanchez terzino e ridicolo le fascie laterali erano praterie per la Roma che prima aveva perso a Genova e rubato con il Cesena sempre stato in partita . Ma andate a ****** tutti ridicoli . Ma lo vede quello in panchina che c’è dei giocatori che camminano in campo che hanno la testa altrove lo vede o lo fa apposta a continuare a metterli in campo . Abbiamo un bel mix mezza squadra scarsa e mezza che se ne frega così la frittata è fatta . Ma mettiamo dei giovani della primavera almeno corrono. Volevo dire al mouhrino dei poveri basta sanchez terzino ma lo vede o no che non ha il passo di stare sulla fascia e poi babacarro nullo nel unico tiro ha preso una denuncia dal WWF ha preso una rondanina a trenta metri . Sabato una bella protesta contro questa società RIDICOLA

  3. Normale mollare dopo mezz’ora ? Questo deve fare un altro mestiere..è un insulto contro la città è la maglia viola..FV

  4. Se questa è stata la sua miglior partita figurarsi le altre. Cmq gli arrivano pochi palloni e lui non si danna x andarli a cercare…..

  5. robiossigeno

    Sei stato te il primo a mollare,ma non ieri sera,l’anno scorso!!!!Per me eri a casa da un pezzo!!!!!

  6. A chi dice che la colpa non è di sousa ma della società e della rosa, ma lo vedete o no che la fase difensiva è inesistente, I giocatori messi male, demotivati e senza nessun agonismo? Lo vedete che fa cambi senza logica?

  7. Normale mollare….berna deve andare in una squadra piu ambiziosa…ma questo da che parte sta?????

    Neanche il minimo rispetto per la maglia…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*